Chieti deve scacciare la crisi, ma l’OraSì non vuol mollare il posto playoff

Chieti deve scacciare la crisi, ma l’OraSì non vuol mollare il posto playoff

Sarà una sfida fondamentale per entrambe le squadre quella che andrà in scena domenica alle 18 al Pala Tricalle di Chieti tra Proger e OraSì Ravenna. I padroni di casa hanno vinto solo una delle ultime sei gare disputate, tra l’altro sorprendendo Brescia a domicilio, e si ritrovano ai margini di zone molto pericolose della classifica. I giallorossi al contrario sono in piena zona playoff, anche se il calendario da qui a fine campionato è terribile: trasferte a Treviso e Roseto, oltre alle partite casalinghe con Mantova e Fortitudo. Per mantenere vive le speranze di entrare nelle migliori 8 i ragazzi di Coach Martino non possono quindi sbagliare.

 

Nella partita di andata forse la svolta della stagione romagnola, vittoriosa dopo una rimonta incredibile nel secondo tempo. Ma da quella partita sono cambiate tante cose: tra gli ospiti che hanno rinforzato il roster con Molinaro, oltre che integrato al meglio Casini e recuperato fisicamente Capitan Rivali. Per la Proger non c’è più Abbott, partito in direzione Treviso, a guidare gli attacchi, sempre molto accentrati comunque sul duo straniero formato da Armwood, che se la dovrà vedere con uno dei migliori americani della lega Taylor Smith, e Lilov, che ha sostituito proprio Abbott e arriva da una delle sue migliori prestazioni con 29 punti e 6 rimbalzi nel derby contro  Roseto.

 

Il pronostico è più che aperto  visto che entrambe le formazioni hanno un estremo bisogno di vittoria e, seppur Ravenna possa sembrare superiore, sia dal punto di vista del roster, che del gioco, il fattore campo dice Proger. Appuntamento quindi per domenica alle 18 al Pala Tricalle per Proger Chieti – OraSì Ravenna, incontro valido per la 24° giornata di A2 Est.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy