Jesi mette a segno il secondo Derby delle Marche

Jesi mette a segno il secondo Derby delle Marche

Quella a cui il pubblico jesino ha assistito questa sera è stata una partita che può essere descritta con pochi aggettivi: combattuta, a tratti sofferta, fondamentale. Il derby, la partita degli ex (Gueye, Maganza, Procacci, Bonessio), due punti in palio vitali da contendersi a tutti i costi. La soddisfazione non è mancata in effetti, sebbene non scontata né tantomeno schiacciante. Le due compagini hanno mostrato grinta pur con momenti di cedimento da ambo le parti. Ottime prestazioni quelle di Greene Mvp, Hunter (11 punti, 9 rimbalzi), Santiangeli (13 punti, 6 rimbalzi, 3 assist) e Gueye (18 punti, 2 assist e 2 rimbalzi). Bene anche dall’altra parte, con un Pierini da 19 puntie 3 rimbalzi, Traini da 11 punti, 5 assist e 2 rimbalzi, Sollazzo da 21 punti e 7 assist e un encomiabile Lawson da 22 punti e 17 rimbalzi.

Quintetti:  Jesi Greene, Hunter, Paci, Santiangeli, Gueye

Recanati Pierini, Lauwers, Traini, Lawson, Sollazzo

PRIMO QUARTO: Il match inizia con un buon equilibrio (9 cambi di vantaggio). L’Aurora ha dalla sua un pubblico più numeroso ed elettrizzato del solito, causa una gara fondamentale per la salvezza e il derby tanto atteso che ha luogo per la prima volta in casa arancioblù. Sul fronte casalingo, Gueye e Hunter hanno all’attivo rispettivamente una e due triple a testa, mentre i ragazzi di Sacco vantano un Lawson da 12 punti. La prima fase di gioco si chiude sul 28-25, Maganza ha fatto il suo esordio sul suolo jesino giocando 2:26 minuti.

SECONDO QUARTO: L’inerzia della partita sembra tendere dalla parte di Recanati nella seconda metà del quarto, presto recuperato anche grazie a una tripla di Battisti a -4 minuti e a un contropiede con gioco da tre punti dello stesso a meno di un minuto dalla fine. Nonostante Jesi abbia mantenuto un leggero vantaggio e il primo tempo si sia concluso per 49-48, Recanati vince il quarto di due lunghezze e oppone ai 17 punti di Greene i 14 di Lawson e i 12 di Sollazzo.

TERZO QUARTO: Tra le prime azioni del quarto andate a buon fine per Jesi, una tripla di Santiangeli e una di Gueye accendono l’UBI BPA Sport Center. Un parziale nettamente positivo di Jesi viene mandato in fumo da un recupero di Recanati nonostante il tecnico fischiato alla sua panchina nella seconda metà del quarto e una tripla di Gueye di poco successiva. Maganza tocca una seconda volta il parquet jesino sul 70-67 a meno di un minuto dalla fine, ma due liberi di Traini fanno sfiorare la parità a Recanati e il quarto si chiude a 70-69. Pierini, Traini, Lawson e Sollazzo vantano la doppia cifra a favore dei gialloblù, mentre per i bluarancio il maggior apporto arriva da Greene, Santiangeli e Gueye (rispettivamente 20, 10 e 15 punti).

QUARTO QUARTO: L’ultima fase del match è aperta con il cambio di Procacci a favore di Lawers a causa di un contatto aggressivo con Greene. Doppio fallo fischiato durante il quarto minuto a Pierini su Janelidze, che mette a segno i due liberi assegnati e porta Jesi a -3. La parabola aurorina minaccia di farsi discendente, Procacci rientra ma Jesi reagisce con una tripla di Hunter, Gueye e Santiangeli. Due liberi di Recanati costringono Lasi a chiamare time out: il tabellone dice 83 pari e il cronometro segna -16 secondi. Dopo la rimessa Greene temporeggia puntando presumibilmente ai supplementari ma segna da casa sua e intasca la vittoria del Derby delle Marche per 86-83.

 

AURORA BASKET JESIU.S. BASKET RECANATI 86-83

Parziali: 28-25; 49-48; 70-69; 86-83 (28-25; 21-23; 21-21; 16-14)

Aurora Basket Jesi: Josh Greene 25, Neiko Hunter 11, Matteo Battisti 6, Gudo Scali n.e., Simone Lucarelli n.e., Marco Maganza, Giga Janelidze 7, Paolo Paci 6, Marco Santiangeli 13, Andrea Picarelli, Alessandro Ciampaglia n.e., Ousmane Gueye 18

Coach Jesi: Maurizio Lasi

U.S. Basket Recanati: Davide Raponi n.e., Salvatore Forte n.e., Attilio Pierini 19, Dimitri Lauwers, Obinna Raphael Nwokoye n.e., Andrea Traini 11, Alessandro Procacci 5, Daniele Bonessio, Luca Amorese n.e., Giacomo Maspero 5, Kenny Lawson 22, Adam Sollazzo 21

Coach Recanati: Giancarlo Sacco

Arbitri: Saverio Lanzarini da Bologna, Guido Giovannetti da Papigno, Giacomo Dori da Mirano

In numeri:

TL: JES: 13/15 REC: 15/18
T2: JES: 20/42 REC: 22/35
T3: JES: 11/28 REC: 8/29
Rimbalzi: JES: 39 (11 off.) REC: 28 (3 off.)
Assist: JES: 17 REC: 18
Palle perse/recuperate: JES: 12/5 REC: 12/9
Falli fatti/subiti: JES: 21/17 REC: 18/21
Spettatori: 2701
Mvp BasketInside: Josh Greene (25 punti, 8 assist, 4 rimbalzi, 8/8 ai liberi)

 

All’andata: USB RECANATI AURORA BASKET JESI 72-79
AURORA BASKET JESI: Greene 23 (2/5, 2/2, 13/14), Hunter 14 (3/5, 2/6, 2/2), Battisti 8 (1/3, 2/4), Lucarelli ne, Janelidze 3 (0/1, 1/1), Leggio (0/1 da 3), Paci 5 (2/7, 1/2 ai liberi), Santiangeli 25 (6/10, 2/7, 7/8), Picarelli (0/1, 0/1 da 3), Gueye 1 (0/3 da 3, 1/2). All.: Lasi.
USB RECANATI: Braida ne, Forte 3 (1/1 da tre), Pierini 14 (4/5, 2/4, 0/3), Lawers 9 (0/1, 1/4, 6/6), Obinna ne, Traini 17 (4/8, 1/3, 6/7), Procacci 6 (1/4 da tre, 3/4 ai liberi), Bonessio 4 (2/6, 0/1 da tre), Amorese ne, Maspero, Lawson 18 (3/7, 3/4, 3/3), Gibson 1 (0/2, 0/5, 1/2)  All.: Zanchi.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy