L’OraSì formato trasferta di scena a Matera, sfida salvezza al PalaSassi contro la Bawer

L’OraSì formato trasferta di scena a Matera, sfida salvezza al PalaSassi contro la Bawer

Ashley Hamilton

 

Sarà un’OraSì Ravenna da tre vittorie su cinque trasferte disputate quella che si presenterà domenica alle 16 al PalaSassi di Matera per affronatre la Bawer in una vera e propria sfida salvezza. La squadra di casa, comunque capace di offrire una prova convincente e vittoriosa contro la Fortitudo circa un mese fa, si ritrova ultima in classifica con solo 4 punti ed è reduce da 4 sconfitte di fila. Per Ravenna, tre vittorie sopra gli avversari a quota 10 punti, si tratta quindi di un match fondamentale in ottica salvezza: una vittoria permetterebbe di rimanere saldamente in testa al gruppone di squadre che puntano a rimanere in A2, facendo sprofondare gli avversari a -8.

 

I giallorossi di Coach Martino, ancora alla ricerca del miglior Rivali, dovranno combattere con i soliti problemi di rotazione, soprattutto per quanto riguarda il reparto lunghi. Cicognani, comunque mai un fattore positivo quest’anno, è fermo ai box e l’unica alternativa all’ottimo americano Taylor Smith (13.9 punti, 8.1 rimbalzi e 2.8 stoppate di media a partita) è quindi il giovane Manetti, che non ha sfigurato nell’ultima apparizione casalinga, ma rimane comunque un grosso punto interrogativo. Le sorti degli ospiti saranno quindi come consuetudine nelle mani dell’altro americano Deloach (17.5 punti, 4.5 rimbalzi e 4.3 assist di media), giocatore quanto mai altalenante ma capace in qualsiasi momento di spaccare una partita e che finora ha avuto fuori casa un rendimento superiore a quello casalingo.

 

Anche per Matera a guidare la squadra è il tandem di ali americane, Stanley Okoye (17.9 punti e 7.2 rimbalzi di media) e Ashley Hamilton (15.9 e 6.7), entrambi con vasta esperienza in Italia ed Europa e catalizzatori del gioco lucano assieme al play ex Ferentino Francesco Guarino (11.9 e 5.1 assist). Il cast di supporto non si è però finora dimostrato all’altezza, se si esclude in parte il decente contributo di Diego Corral, ed è probabilmente proprio nel confronto con i Casini, Malaventura e Masciadri di Ravenna che si giocherà la partita, il cui risultato è di difficile previsione. Probabilmente una gara di stampo difensivo e a basso punteggio potrebbe favorire gli ospiti, che dovranno quindi evitare di perdere troppi palloni e regalare canestri facili in contropiede. Appuntamento quindi nell’anticipo della 16 di domenica al PalaSassi per Bawer Matera – OraSì Ravenna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy