Ferentino ingaggia Francesco Guarino

Ferentino ingaggia Francesco Guarino

Commenta per primo!

 

Il playmaker  bolognese ha sottoscritto un contratto annuale con il club gigliato e si tratta del primo acquisto del roster a disposizione di coach Franco Gramenzi.
Prodotto del settore giovanili della Fortitudo Bologna con la quale ha esordito in serie A1 nel 1995. Nel corso della sua carriera con la Dinamo Sassari (2003), Basket  Veroli (2007), Basket Barcellona (2010) e Basket Trapani (2011) conquista quattro promozioni in Legadue, le ultime due consecutive in Sicilia con Barcellona e Trapani.
Guarino ha giocato in questi anni anche a Ferrara, Ozzano, Forlì, Argenta e Treviglio. Benvenuto nella famiglia amaranto a Francesco. A lui coach Gramenzi affiderà la regia del nuovo Ferentino che si appresta ad affrontare la sesta stagione consecutiva  nel terzo campionato di pallacanestro italiana.
Questi i numeri di Francesco Guarino nell’ultima stagione 2010-2011 con la Shinelco Trapani: 12.3 punti di media in regular season, primo nella speciale classifica delle palle recuperate con 3,79 per gara e quinto in quella degli assist con 3,04 a partita. Nei playoff, che hanno visto Trapani conquistare la promozione in LegaDue, Guarino ha avuto una media realizzativa di 9,3 punti a partita.
Questi i primi commenti dopo la firma di Francesco Guarino da parte di: Presidente, Direttore Sportivo e Coach del Basket Ferentino:

VITTORIO FICCHI (PRESIDENTE BASKET FERENTINO) – Era una delle prime richieste dell’allenatore perché Guarino gode della massima fiducia e stima di Franco Gramenzi. Ha dimostrato di essere un giocatore vincente e sono certo faccia al caso nostro per il nuovo progetto a cui stiamo lavorando per il Ferentino 2011-2012. Affiancheremo a lui un roster importante. Il nostro vantaggio rispetto alla concorrenza è stato il forte legame che lega il coach con Guarino e questo indubbiamente ha fatto la differenza. Do il benvenuto a Francesco nella famiglia amaranto e sono certo saprà essere un leader fuori e dentro il parquet, esaltando i nostri tifosi e i nuovi compagni di squadra.
PAOLO MORETTI (DS BASKET FERENTINO) – E’ il playmaker per eccellenza di questo campionato. Era la prima scelta assoluta del nostro mercato. Il passaporto migliore per la firma di Guarino è stato il rapporto che lo lega da tempo a coach Gramenzi.
FRANCO GRAMENZI (COACH BASKET FERENTINO) – Il primo nome che ho fornito alla società è stato quello di Guarino. Volevamo un playmaker affidabile ed esperto e lui corrisponde perfettamente alla mia idea di pallacanestro. Abbiamo insieme vinto due campionati, Veroli e Barcellona. Tra di noi c’è massima fiducia e rispetto. Il miglior playmaker possibile sul mercato. Quello che un allenatore vorrebbe sempre avere nel proprio roster. Un giocatore completo con caratteristiche fisiche e tattiche e tale esperienza da non avere forse più bisogno di tante presentazioni. La posizione in campo che ho pensato per lui quest’anno, però, è un po’ diversa rispetto al passato, ma è presto per parlarne. Sono soddisfatto di avere tra i miei giocatori un leader come Francesco Guarino. Capace di interpretare le scelte dell’allenatore e di farle applicare al resto della squadra in qualunque contesto di gioco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy