Mantova, gli Stings e il rapporto con la città. Mercato: Gandini vicinissimo, Marini nuova idea

Mantova, gli Stings e il rapporto con la città. Mercato: Gandini vicinissimo, Marini nuova idea

Commenta per primo!

Dopo la presentazione dei primi tre acquisti, Amici, Gergati e Ndoja , il mercato in casa biancorossa sembra essere decollato definitivamente. La Gazzetta di Mantova parla di Luca Gandini vicinissimo a vestire la canotta degli Stings scelta dai tifosi. Il pivot ex Verona, dal quale comunque si aspetta una risposta, costituirà un ricambio del 5 americano (si parla di William Mosley). La nuova idea per completare il reparto lunghi invece è Leonardo Marini, centro 20enne lo scorso campionato a Trieste con cui ha raggiunto i quarti di finale dei playoff.

La Gazzetta parla anche del rapporto tra Dinamica e Mantova, due realtà destinate a diventare sempre più unite: venerdì c’è stato un incontro a proposito della gestione del PalaBam tra il sindaco di Mantova Mattia Palazzi e il presidente biancorosso Adriano Negri e il consigliere d’amministrazione Prandi. Durante l’incontro si è discusso dei miglioramenti da apportare alla struttura, in particolare all’organizzazione del settore ospiti. L’idea degli Stings sarebbe quella di stabilirsi definitivamente a Mantova (mentre ora la squadra di allena a Poggio Rusco) e di giocare il quadrangolare con la Stanford University che si terrà i primi di settembre, proprio nella città virgiliana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy