Per Chieti il talento mensanino Ingrosso

Per Chieti il talento mensanino Ingrosso

Commenta per primo!

Ala di 206 centimetri, Ingrosso è considerato uno dei migliori prospetti della pallacanestro italiana. Un infortunio ha parzialmente condizionato la carriera del ragazzo ma il pieno recupero fisico e l’opportunità offerta da Chieti, aiuteranno senza ombra di dubbio Tommaso a rilanciarsi con decisione. Grande soddisfazione in casa BLS, principalmente per la fiducia dimostrata da Siena nel concedere il prestito del promettente atleta toscano, un segno evidente della credibilità raggiunta dal sodalizio del presidente Di Cosmo. Chi ha buona memoria ricorderà un giovanissimo Ingrosso impegnato nel 2006 nelle finali nazionali Under 14 a Pescara, in maglia Massa e Cozzile; dopo il titolo italiano conquistato, è la Benetton Treviso a firmare il ragazzo. La seconda soddisfazione arriva nell’ottobre dello stesso anno, quando Ingrosso prende parte al Jordan Classic Camp al PalaLido di Milano e viene premiato dallo stesso Michael Jordan come MVP del torneo. Nel 2007 il passaggio al MontePaschi Siena, dove Tommaso continua la sua crescita fino ad entrare nell’orbita della prima squadra. L’esordio in Serie A è nel 2008, in totale sono 3 le apparizioni in campo più una in Eurolega. Sempre nel 2008 gli sportivi teatini lo ricorderanno con la maglia della Nazionale Under 16 protagonista di un ottimo europeo di categoria (al PalaSantaFilomena e al PalaTricalle). La stagione seguente Tommaso è vittima di un grave infortunio che frena un po’ la corsa dell’emergente talento toscano. L’anno scorso, al rientro dopo i problemi fisici, arriva alle finali nazionali Under 19, entra una volta in campo in Serie A e porta a termine un’utile esperienza in C Dilettanti con il CUS Siena dove chiude la stagione con 9 punti di media a partita in 22 minuti di utilizzo. Dopo aver recuperato a pieno dall’infortunio, in procinto di tentare l’avventura nell’NCAA americana, Tommaso ha colto l’occasione di rilanciarsi in maglia BLS Chieti, in un campionato importante come la Divisione Nazionale A. L’augurio è che Ingrosso e la BLS Chieti possano crescere insieme nel corso della stagione e raggiungere con grande soddisfazione i rispettivi obiettivi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy