Per l’Orlandina Andrea Benevelli, con Trento Mr Valutazione ’10/’11

Per l’Orlandina Andrea Benevelli, con Trento Mr Valutazione ’10/’11

Commenta per primo!

 

Benevelli, prodotto del settore giovanile della Scavolini Pesaro muove i primi passi da pro tra Fossombrone (DNB) e Senigallia (DNA, 6.9 punti e 4.6 rimbalzi a soli 20 anni) per poi trasferirsi a Osimo (sempre in DNA) e nel 2007 a Fabriano in LegaDue, dove farà registrare 3.8 punti e 2.3 rimbalzi in 12.9 minuti di media a soli 22 anni d’età. Nel 2008/2009 scende in DNB per giocare con l’ambiziosa Pallacanestro Trieste e proprio qui si consacrerà come uno dei migliori giovani lunghi d’Italia; per Andrea in regular season 15.6 punti, 8.2 rimbalzi di media (miglior rimbalzista dell’intera DNB) e un buon 55% da 2, mentre nei playoff, che porteranno Trieste in DNA, le cifre di Andrea sono di 14.7 punti e 9.7 rimbalzi per allacciata di scarpe. Nel 2009 viene anche selezionato dalla GIBA per giocare l’All Star Game di Serie A contro la nazionale Italiana, è l’unico giocatore di DNB scelto da Lino Lardo e Sandro Dell’Agnello in una selezione che comprende gente come Poeta, Chiacig, Pecile e Gigli. Confermato a Trieste per la stagione 2009/2010 Benevelli si confermerà punto di riferimento anche in DNA, chiudendo infatti con 13 punti, 7.4 rimbalzi e un ottimo 41% da 3 punti. Nell’estate 2010 si trasferisce a Trento per firmare un contratto biennale con l’Aquila Basket; Andrea disputerà un campionato di altissimo livello e farà registrare 15.5 punti e 7.8 rimbalzi di media (tirando col 61% da 2 e con 82% dalla linea liberi) piazzandosi in cima alla classifica della valutazione media (18.2) del Girone A.

“Benevelli rappresenta da un paio di mesi la nostra prima scelta, siamo stati molto pazienti e alla fine la nostra tattica ha pagato – dichiara coach Peppe Condello – Andrea è un giocatore atipico, dinamico e molto concreto, capace di ricoprire entrambi i ruoli interni con estrema facilità.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy