Ruvo : da Jesi l’innesto Tagliabue

Ruvo : da Jesi l’innesto Tagliabue

Commenta per primo!

 

 

Nato a Seregno, proviene da Jesi  e nel suo curriculum vi sono tre stagioni di fila della Junior Casale Monferrato, dove ha esordito tra i professionisti nella stagione 2007/2008, realizzando 2.3 punti a partita in 8.6 minuti di impiego medio nelle 30 gare in cui è stato utilizzato.

Nella stagione 2009/2010, coach Crespi lo aveva mandato sul parquet 20 volte per oltre 7 minuti in media, durante i quali aveva totalizzato 2.1 punti e 1.5 rimbalzi. Nel 2008/2009 le partite giocate per Marco erano state 22, 8.9 i minuti e 2.5 i punti e 1.6 i rimbalzi.

Sul portale della legaduebasket.it, alla voce Marco Tagliabue ecco come lo descrivono: “Fidanzato, diplomato al liceo scientifico, era impossibile non giocasse a basket perché nella sua famiglia ci hanno giocato praticamente tutti… tranne il suo cagnolino Wilson. Il suo sportivo preferito in assoluto è Dino Meneghin, ma ammira anche David Andersen e Kevin Garnett. Tifa Lakers ed ama la musica in genere. Che sia un ragazzo intelligente lo si capisce anche dai suoi passatempi preferiti: le riviste scientifiche e la settimana enigmistica. Il suo piatto preferito non è tra i più comuni: la carne cruda alla piemontese”.

Vedremo se saprà resistere al fascino della cucina pugliese… scherzi a parte, un grande in bocca al lupo a Tagliabue!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy