Ruvo: firmato Villani

Ruvo: firmato Villani

Rapido nell’esecuzione, glaciale ai liberi e freddo nelle penetrazioni, è dinamico e capace di colpire anche da fuori. Per il difensore diretto la marcatura di Villani si rivela spesso un rebus irrisolvibile.

 

Comincia la sua carriera in serie C a Ostuni, prima di passare a Ceglie e poi a Brindisi. Successivamente le quattro stagioni a Potenza lo consacrano definitivamente, compresa la storica promozione ai danni proprio dei bianco-azzurri. Il terzo campionato nazionale lo conquista sul campo e non lo abbandona per nulla al mondo: approda a Forlì per seguire il suo “vate” De Lorenzo, prima di giungere a Latina dove una serie di infortuni lo condizionano notevolmente.

Adesso Ruvo di Puglia come ennesima tappa appulo-lucana del suo cammino. Prerogativa numero uno: togliersi sul parquet lo scherzoso appellattivo di “castigaRuvo”!

L’accordo verrà ratificato nelle prossime ore! A Villani un grande in bocca al lupo per la sua nuova avventura

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy