San Severo riaccoglie Riccardo Marzoli

San Severo riaccoglie Riccardo Marzoli

Commenta per primo!

 

“Mi fa molto piacere ritornare in un posto dove sono stato veramente alla grande – esordisce “Re Riccardo”, come lo hanno soprannominato i tifosi sanseveresi – e dove due anni fa abbiamo fatto così bene, consapevole che con questa squadra e con l’ambiente di San Severo anche quest’anno potremo toglierci delle grandi soddisfazioni”.

Marzoli ritrova a San Severo Simone Salamina e conosce già molti dei suoi futuri compagni di squadra. “Conosco molto bene Lovatti – prosegue – con cui abbiamo condiviso spesso la stessa camera nelle varie convocazioni in Nazionale, conosco molto bene Ciccio Amoroso, poi ho giocato contro Scarponi e Candido, che mi hanno fatto una ottima impressione”.

L’ex teramano fa una primissima analisi sul roster, che considera composto “da un giusto mix di esperienza, fisicità e talento” che, insieme a un pubblico caloroso come quello di San Severo “potranno dare delle belle soddisfazioni”.

“Se scommettessi – aggiunge – punterei sul nostro approdo ai playoff; comunque sia l’importante è che facciamo un gran lavoro insieme, senza porci limiti sin dai primi giorni di preparazione, pensare partita dopo partita per arrivare a una salvezza tranquilla e poi prendere tutto ciò che riusciamo a conquistare e che questo campionato ci darà”.

Marzoli va ad aggiungersi a Simone Salamina, Fabio Lovatti, Ivan Scarponi, Francesco Amoroso, Fulvio Candido e Antonio Serpentino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy