Terzo innesto per il CUS Bari con Fabio Mian

Terzo innesto per il CUS Bari con Fabio Mian

Commenta per primo!

In un torneo, come la prossima Divisione Nazionale A (terza serie nazionale), in cui la differenza sarà prodotta soprattutto dagli ‘under’ a referto (cinque), i cussini si aggiudicano così uno dei migliori prospetti del panorama cestistico nazionale. Cresciuto nella Cbu Udine, è entrato ben presto nel giro della Nazionale, dalla selezione Under16, compiendo tutta la trafila sino all’Under20. Nel frattempo ha continuato a mettersi in luce, riuscendo, nel 2008, a farsi selezionare, quale unico atleta italiano, al Jordan Classic International Game, prestigioso torneo americano, organizzato da Michael Jordan, che ogni anno raccoglie nella fase finale, di scena al Madison Square Garden, i migliori prospetti internazionali. Nel 2009, poi, sempre con la Cestistica Basket Udine, ha partecipato al Trofeo Barilà (torneo internazionale Under 17), ottenendo la palma di Mvp (miglior giocatore) e nello stesso anno, è approdato a Varese, dove, il 25 ottobre, ha esordito in serie A nella sfida contro Biella. Ragazzo acqua e sapone, appassionato anche di calcio e buona musica (soprattutto l’hip-hop), cresciuto nel mito di Michael Jordan, con il suo arrivo porta a tre i volti nuovi del Cus Bari che, lo scorso 4 agosto, ha presentato Mimmo Morena e Marco Cardillo. Le novità all’orizzonte, tuttavia, sembrano essere ancora numerose. Nelle prossime ore, infatti, il Cus potrebbe ufficializzare il quarto senior (considerando anche la conferma di Luca Ciocca, oltre all’altro under Domenico Barozzi) che, a partire, dal 16 agosto comincerà la preparazione agli ordini di coach Putignano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy