Treviso, il secondo USA è l’ex Imola Jesse Perry?

Treviso, il secondo USA è l’ex Imola Jesse Perry?

La De’ Longhi sta continuando la ricerca del secondo straniero, un lungo poliedrico che andrebbe a completare il roster della stagione 2016/2017.

Secondo quanto riferito dai colleghi de “Il Corriere del Veneto”, la De’ Longhi sta continuando la ricerca del secondo straniero, un lungo poliedrico che andrebbe a completare il roster della stagione 2016/2017. Il profilo dovrebbe rispondere a due caratteristiche principali: la duttilità per poterlo schierare sia come lungo d’area ma anche più lontano dal ferro, e la conoscenza del campionato italiano così da avere un giocatore con un certo bagaglio di esperienza. Gracis e Pillastrini stanno valutando molte opzioni, ma al momento il nome più caldo è quello dello statunitense  Jesse Perry: scuola Arizona, è passato per Imola un paio di stagioni fa superando un rognoso infortunio al piede destro (16,3 ppg al 55% da 2 e il 43,8% da 3 in 28′ con 6,8 rpg),  ed è stato protagonista in Giappone nella BJ League nell’ultimo anno, vestendo la maglia degli Aomori Watts (17,6 ppg al 51% da 2 in 29′ con 8,7 rpg) . Tuttavia, come spesso detto dal DS trevigiano, non stupiamoci se la De’ Longhi deciderà di accasare un comunitario dato che più di qualche nome rientra nelle idee della dirigenza e ciò garantirebbe un visto in più da poter sfruttare nel corso della stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy