UFFICIALE: Al via le conferme con Merletto, De Angelis e Ancellotti

UFFICIALE: Al via le conferme con Merletto, De Angelis e Ancellotti

Commenta per primo!

I ranghi non sono ancora compatti, il mercato tiene banco ma il richiamo del parquet è troppo forte. All’indomani della vittoria del campionato, torna in campo il Basket Nord Barese avviando così il cammino di avvicinamento alla LegaDue Silver. Sorrisi, emozioni, entusiasmo tra facce nuove e graditi “ritorni”. A fare gli onori di casa nello spogliatoio “orange” un tris di conferme: Daniele Merletto, Marco De Angelis e Andrea Ancellotti
Coach Giulio Cadeo riparte da loro, protagonisti di un finale di stagione in crescendo rossiniano che ha convinto tecnico e società a puntare nuovamente su di loro. Fiducia incondizionata nelle chilometriche braccia di Ancellotti (in cui morì l’ultimo pallone della finalissima), pivot di 212 centimetri, classe 1988 e autore di 8.2 punti, 6.1 rimbalzi, 10.8 di valutazione in 19.5 minuti di media a partita nella scorsa stagione. Se non fosse già un punto fermo, potremmo definire Daniele Merletto la vera rivelazione nella stagione trionfale della Bnb. C’è tanta roba oltre ai 5.7 punti, 5.7 valutazione in 20.8 minuti di utilizzo a gara, c’è tanta personalità, maturità e spregiudicatezza da riproporre in un torneo di livello come la LegaDue. Per descrivere il laziale De Angelis, coach Cadeo ha scomodato Andrea Zerini, spendendo così un paragone importante per un ragazzo “vecchio stampo e senza grilli per la testa”.
In attesa di Ryan Amoroso, presenti i nuovi acquisti Petrucci e Contento che si sono inseriti nel gruppo tirato dal confermatissimo Giuseppe Lopetuso.
“Dopo un anno speciale le premesse sono molto positive – spiega il preparatore fisico della Bnb – c’è entusiasmo per la storica partecipazione al secondo campionato nazionale in cui ci saranno giocatori importanti. E’ uno stimolo ulteriore anche per me proprio perché ci saranno giocatori diversi dal punto di vista atletico e fisico.”
Da quest’anno al “Professore” è affidata l’importante cattedra dell’Under 19 d’Eccellenza, una scelta applaudita dal preparatore nativo di Andria.
“Quella della società – prosegue Lopetuso – è una scelta oculata e che si rivelerà indovinata nel corso degli anni. Per un club che si prepara ad affrontare un campionato di estremo valore, l’Under 19 rappresenta un serbatoio fondamentale che impreziosisce l’intero progetto. Per un preparatore fisico lavorare con i giovani è il top perché a differenza dei senior si può indirizzare e “decidere” il fisico futuro del giocatore, si imposta il lavoro per ottenere determinate caratteristiche.”
Uno staff che oltre alle conferme di Cadeo e Lopetuso annovera la presenza del massaggiatore Sabino Schittulli, al secondo anno di un Basket Nord Barese che scatta ufficialmente dai blocchi di partenza.

In attesa del colpo di pistola del 6 ottobre e, ancor prima, degli ultimi colpi di mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy