UFFICIALE: Bari, da Sassari arriva in prestito il giovane Spissu

UFFICIALE: Bari, da Sassari arriva in prestito il giovane Spissu

Commenta per primo!

Il giovane playmaker della Dinamo Banco di Sardegna, recente protagonista in azzurro agli Europei Under 18 in Lettonia, va in prestito al Cus Bari.

Talento biancoblu. Marco Spissu, playmaker sassarese classe 1995 della Dinamo Banco di Sardegna, è una preziosa risorsa per la società biancoblu, per il movimento cestistico isolano e nazionale. Una risorsa da formare al meglio, coltivata fra allenamenti con la prima squadra di coach Meo Sacchetti, le prime panchine, i primi minuti in campo e i primi punti mandati a referto, forgiata dalle esperienze vissute alla Torres in C regionale, al Sant’Orsola in DNC e da quella, importante e recentissima, con la Nazionale italiana Under 18 di coach Capobianco ai Campionati Europei in Lettonia.

Viaggio in Puglia. Un processo di crescita che ha portato Spissu a migliorare sino a conquistare, appunto, la chiamata in azzurro e l’attenzione degli addetti ai lavori. Un processo di crescita che prosegue, il cui prossimo step porterà il golden boy sassarese a vivere la sua prima esperienza lontano da casa, nello specifico a Bari, al Cus di coach Francesco Raho, team militante nel campionato di Legadue Silver. Nonostante le tante richieste arrivate alla società e al giocatore, su cui la Dinamo ha investito sin dallo scorso anno firmandolo con un pluriennale, la scelta è caduta su Bari, team che ha espressamente richiesto il playmaker del 1995. Marco Spissu, che resterà a Bari sino al 30 giugno 2014, troverà quindi spazio e minuti importanti in un campionato come la Legadue Silver, dimensione ad alto tasso di competitività in cui è prevista anche la presenza di due giocatori stranieri per roster.

In bocca al lupo. Il prestito di Marco Spissu al Cus Bari, formazione che come detto ha fortemente voluto il giocatore, è scelta fatta in pieno accordo fra la società, lo staff tecnico della Dinamo Banco di Sardegna e il giocatore, nel pieno e totale interesse dell’atleta. La Dinamo, Sassari e la Sardegna della palla a spicchi lo seguiranno con attenzione e, aspettando il suo ritorno sull’Isola, rivolgono a Spissu un forte e sentito in bocca al lupo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy