UFFICIALE: Chieti, dopo coach Galli rinnova anche Andrea Piazza

UFFICIALE: Chieti, dopo coach Galli rinnova anche Andrea Piazza

La Proger Chieti è lieta di annunciare il rinnovo contrattuale del play, classe ’89, Andrea Piazza. Il “Sergente” anche nella prossima stagione continuerà ad andare all’assalto delle difese avversarie e ad essere uno degli interpreti del rinnovato roster biancorosso.

Commenta per primo!

La Proger Chieti è lieta di annunciare il rinnovo contrattuale del play, classe ’89, Andrea Piazza. Il “Sergente” anche nella prossima stagione continuerà ad andare all’assalto delle difese avversarie e ad essere uno degli interpreti del rinnovato roster biancorosso. “Amo Chieti e la passione che vi si respira per la pallacanestro – ha dichiarato l’atleta friulano – restare in biancorosso era la mia priorità. Sono molto felice, è bastato un solo anno per far diventare la maglia della Proger la mia seconda pelle e ringrazio in modo particolare Il Presidente Di Cosmo, il DS Brandimarte e coach Galli per aver creduto in me sia come giocatore che come uomo e per aver voluto confermare questa fiducia. Voglio sottolineare che giocare per questa Società, che fa della serietà e della passione le sue caratteristiche principali, per me è un privilegio, un onore. Dirigenti e tecnici hanno lavorato senza tregua per tutto l’anno per sostenerci e farci rendere al massimo, i miei non sono ringraziamenti formali ma la necessaria sottolineatura dei meriti di chi non sta mai alla ribalta dei riflettori ma che è essenziale per il raggiungimento dei risultati. Obiettivi ? Dimostrare di essere all’altezza di questa categoria per me lo scorso anno era l’obiettivo principale, penso di esserci riuscito e questo mi riempie di soddisfazione. Spero in un miglioramento sia personale che di squadra ma non mi nascondo che per me il compito si fa ancora più difficile. La squadra che nascerà sarà più lunga di quella di quest’anno, con una panchina più profonda, ci saranno quindi verosimilmente meno minuti a mia disposizione. Dovrò quindi farmi trovare pronto in ogni frangente, anche per una manciata di minuti. Si ridurrà la possibilità di mettere riparo agli eventuali errori commessi. Si tratterà di sfruttare ogni opportunità datami dall’allenatore per aiutare la squadra. Bisognerà fate tutto presto e bene e non sarà facile. Concludo rivolgendo un ringraziamento importante ai nostri tifosi, che non hanno mai mancato di sostenerci, anche nei momenti più bui. A loro mando un calorosissimo abbraccio e l’augurio di trascorrere delle vacanze felicissime. Arrivederci a presto”.

FONTE: Uff. Stampa Pall. Teate Chieti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy