UFFICIALE – Forlì ingaggia Severini e Fallucca

UFFICIALE – Forlì ingaggia Severini e Fallucca

Doppia firma per Forlì.

Commenta per primo!

Pallacanestro Forlì 2.015 comunica di aver messo sotto contratto per la stagione sportiva 2017-2018 i giocatori Matteo Fallucca e Giovanni Severini.

Matteo Fallucca, guardia di 1.96 per 92 chili, nasce a Roma il 21 luglio del 1993. Dopo aver compiuto la trafila delle giovanili nella Stella Azzurra Roma, esordisce in prima squadra in DNB nel 2010. Dopo due stagioni passa a Ferrara, poi a Jesi, Matera, Barcellona Pozzo di Gotto, prima di militare nel corso dell’ultima stagione prima a Reggio Calabria, quindi a Chieti, formazione con la quale ha affrontato proprio l’Unieuro nelle decisive sfide per la salvezza nei recenti playout. Nel 2013 con la nazionale Under 20 conquista la medaglia d’oro agli Europei in Estonia. A Chieti in 17 partite ha chiuso con 4.5 punti di media in 15 minuti con il 33% da due, il 38% da tre ed un percorso netto e perfetto dalla lunetta, mentre nei playout ha fatto crescere le sue percentuali attestandosi sul 55% da due e sul 47% da tre. <Credo che per noi sia un acquisto importante – ha detto coach Giorgio Valli che si trova a Las Vegas per la Summer League – perché nella costruzione di un roster giovane ci potrà dare una grossa mano partendo dalla panchina, grazie al suo tiro da fuori ed alla sua capacità di giocare in più di un ruolo e di saper fare bene tante cose>.

Soddisfatto dell’acquisto anche il nuovo General Manager Renato Pasquali: <Matteo partirà dalla panchina ma sarà un elemento importante per la sua capacità di occupare varie posizioni in campo.  Eccellente lavoratore, saprà adattarsi molto bene alla mentalità del nostro allenatore e sarà un giovane su cui puntare per costruire un progetto tecnico importante>. Fallucca commenta così la sua firma con il club forlivese: <Sono davvero onorato di poter vestire la maglia di Forlì, una piazza storica nel panorama della nostra pallacanestro. Solo poche settimane fa, affrontandola con la maglia di Chieti, ho imparato a conoscere l’ambiente che si respira al Palafiera e immaginare di giocare ogni partita casalinga di fronte ad un pubblico così mi esalta. Quando mi hanno proposto di andare a Forlì ci ho pensato dieci secondi, forse anche meno, e confesso che per me si tratta di una grande occasione che non vedo l’ora di sfruttare>.

Giovanni Severini, invece, è una guardia-ala di 1.97 per 85 chili, nasce a Macerata il 23 aprile del 1993. La sua carriera inizia nel 2009 a Siena nelle fila della Mens Sana dove resta tre anni allenandosi con la Serie A e facendo qualche comparsata in campo, prima di passare a Chieti, poi a Firenze ed infine ad Avellino in A1 dove rimane tre stagioni. Nazionale Under 16 nel 2008 e nel 2009 e Under 20 nel 2012 e nel 2013, è fratello maggiore di Luca, ala-centro l’anno passato a Casale Monferrato. Ma Giovanni Severini non è solo un eccellente giocatore di basket, ma anche uno studente di assoluto valore visto che la scorsa settimana si è laureato in Lettere moderne con 110 e lode!
<Sono molto contento di aver scelto Forlì, una società importante e con grande tradizione, per affrontare un’annata che mi darà un’opportunità importante per mettermi alla prova ed avere un ruolo da protagonista. Mi hanno tutti parlato benissimo della piazza, sia come calore, passione e competenza e sono anche molto contento di ritrovare Riccardo Castelli che è stato mio compagno di squadra a Firenze>, le sue prime parole da giocatore dell’Unieuro. Mentre coach Valli lo saluta così: <Giovanni è un giocatore giovane, molto motivato, eccellente difensore, che può ricoprire due ruoli e che sono certo sarà di un bel completamento per i ruoli di 1 e 2 che verranno dati ai giocatori americani>.

<Severini è stato un giocatore fortemente voluto – spiega il G.M. Pasquali – che pensiamo possa essere quell’elemento in grado di sbocciare definitivamente e di fare la differenza grazie alle sue doti atletiche, alle sue capacità tecniche ed alla sua bravura nel legare il gioco della squadra>.

Uff.Stampa Pall.Forlì

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy