UFFICIALE: Luca Bisconti per il Roseto Sharks

UFFICIALE: Luca Bisconti per il Roseto Sharks

Commenta per primo!

Il Roseto Sharks comunica di aver trovato l’accordo per la prossima stagione con
bisconti bariLuca Bisconti, da oggi, un nuovo giocatore dei biancazzurri.

Pivot classe 1982, nato a Monteroni (in provincia di Lecce), di 206 cm, ha disputato l’ultima Dna con la maglia del Liomatic group Bari, producendo in media 13,1 punti, 6,6 rimbalzi, 1,9 assist, 1,4 recuperate, 0,6 stoppate, per un totale di 14,6 di valutazione in 34,1 minuti in campo, su 34 gare stagionali. Bisconti, secondo lungo del roster oltre Leo, si aggiunge dunque ai confermati Leo e Marini, con il team rosetano che inizia a prendere forma. Inoltre, nei prossimi giorni sono attese ulteriori novità di mercato.

La carriera di Bisconti ha inizio nella Pallacanestro Monteroni (DNC); nel 1999 a 17 anni viene notato dalla Viola Reggio Calabria in Serie A che lo mette al centro del suo progetto giovanile, nel 2001 ancora un anno di “apprendistato” alla Pallacanestro Messina in Lega2 (con Giovanni Perdichizzi in panchina) per poi iniziare la sua decennale carriera in DNA: altri due anni in Sicilia, poi Cento e un importante triennio a Latina.  Fino alla stagione 2007/2008 10.0 punti di media a partita ed oltre 8 rimbalzi: nella stagione successiva, grazie agli investimenti della società pontina, la squadra conquista i playoff e la promozione tramite la finale B contro la Consum.It Siena. L’esito è scontato e Luca conquista la sua prima promozione tra i pro (12.5 punti e 6 rimbalzi di media). L’anno successivo le strade tra Latina ed il lungo si separano ed approda in Sicilia alla Sigma Barcellona di Nino Coppolino, dove conquista tra stagione regolare e playoff oltre 11.0 punti e 6 rimbalzi. Risultato? Vittoria del campionato e seconda promozione in due anni in Legadue: statistiche finali per “Bisco” pari a 11.6 punti e 5.3 rimbalzi in 23.9 minuti di utilizzo medio). Luca centra il suo personalissimo tris nel 2010/2011, quando arriva per lui la chiamata di Trapani, sempre in Sicilia e sempre con tanta voglia di fare. In maglia Shinelco, Luca, viaggia con oltre 15 punti di media in stagione regolare ed 8 rimbalzi e Trapani chiude al primo posto la stagione regolare. Nei playoff giocati (come con Latina) fino alla finale B contro l’Assi Basket Ostuni, Luca si supera e viaggia con circa 19 punti di media e vince il terzo campionato in tre anni, prendendo il soprannome di “Mr. promozione”: la stagione, nelle medie complessive, parlerà di 11.8 punti e 5.7 rimbalzi di media (18.8 + 6.3 nei playoff). Dopo questi tre emozionantissimi anni decide di passare prima alla Liomatic Perugia dove però rimane fino a gennaio (11.4 e 4.7 rimbalzi punti di media per lui), per poi ritornare nella “sua Sicilia” con la maglia dell’Upea Capo d’Orlando, dove chiude la stagione uscendo ai Quarti di Finale Playoff per mano del Basket Recanati.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy