UFFICIALE: Mantova, ecco Justin Hurtt

UFFICIALE: Mantova, ecco Justin Hurtt

Commenta per primo!

La Pallacanestro Mantovana è liete di comunicare di aver trovato l’accordo per la stagione 2015/16 con l’atleta Justin Edward Hurtt.
Nato negli Stati Uniti d’America, a Raytown, il 10 marzo 1988 è una guardia di 194 cm. che ha disputato il college presso l’University of Tulsa.
Justin ha chiuso i quattro anni al college con una media di 13.0 punti, 2.94 rimbalzi e 1.45 assist in 27.3 minuti di media.
Nell’ultimo anno da Senior (2010/11) ha chiuso la stagione con 20.0 punti, 3.78 rimbalzi e 2.41 assist in 33.7 minuti di media sul parquet.
Nel primo anno da rookie sbarca in Europa, proprio in Serie A in Italia, con la divisa di Varese dove disputa 17 incontri con 7.3 punti, 2.6 rimbalzi e 0.5 assist in 20.8 minuti. Chiude la stagione 2011/12 nella massima serie belga con la maglia del Mons-Hainaut.
La stagione 2012/13 disputa con gli Iowa Energy la NBA Development League dove gioca 43 partite ed in 26.3 minuti mette a referto 12.3 punti, 2.6 rimbalzi e 1.3 assist.
Il campionato 2013/14 lo vede di nuovo protagonista in Europa, questa volta nella Serie A greca con la maglia del AGO Rethymno dove, nei 26 incontri disputati, chiude con 13.1 punti, 2.2 rimbalzi e 1.1 assist in 25.4 minuti di media.
L’ultima stagione vede Justin ancora in Europa, questa volta nel massimo campionato della Lituania dove è il secondo miglior marcatore del campionato (16.4) conditi da 4.0 rimbalzi 2.0 assis e 0.9 recuperi di media in 30.1 minuti. Viene inoltre letto nel quintetto ideale “All-Imports Team” del massimo campionato lituano.

Le parole del DS Casalvieri: “Siamo felicissimi per aver raggiunto l’accordo con Justin Hurtt, dopo qualche giorno di trattativa con il suo agente Massimiliano Aldi abbiamo chiuso e siamo tutti molto soddisfatti. Siamo contenti di essere stati capaci di aver messo a disposizione del coach un giocatore fortemente voluto.
Justin sarà un punto di riferimento importante per il nostro attacco, è un giocatore con esperienza europea ed anche se per poco italiana a Varese.
E’ mancino, ottimo tiratore e spero veramente possa fare grandi cose insieme a noi.
Benvenuto Justin!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy