UFFICIALE: Matera, Jacopo Valentini è il quinto innesto

UFFICIALE: Matera, Jacopo Valentini è il quinto innesto

Commenta per primo!

Inizia a delinearsi nitidamente il roster della Bawer Olimpia Matera, che disputerà il Campionato Nazionale di Basket Maschile 2015/2016 di Serie A2 – girone Est; infatti, dopo l’acquisizione del coach Giulio Cadeo – che sarà presentato ai giornalisti nella conferenza stampa del 22 luglio prossimo – e l’ingaggio (nell’ordine) di Diego Corral, Ji?í Hubálek, Giani Zaharie e Daniele Mastrangelo, oggi la società sportiva annuncia l’accordo con Jacopo Valentini, guardia di 29 anni proveniente dalla Fortitudo Bologna.

Valentini, nato a Fano il 6 maggio del 1986, 193 centimetri di altezza, è un giocatore di esperienza che ha militato nelle squadre cestistiche di mezza Italia: Spar/Scavolini Pesaro (B1), Trieste (B1) Sant’Antimo (più volte in B1), Imola (A2), San Severo(B1) e Jesi (A2), Napoli (A2) e Fortitudo Bologna (B2/A2 Est).

“Per quanto venga spesso inquadrato come guardia” – esordisce Valentini – “in verità ritengo di essere piuttosto versatile, avendo giocato anche da ala piccola e grande (e talvolta anche da play). Considero l’intesa di squadra di fondamentale importanza, sono pronto a sacrificare qualsiasi interesse individuale pur d’assecondare gli obiettivi del gruppo.”

“Jacopo Valentini è un giocatore equilibrato e concreto, di quelli che non lasciano spazio alle frivolezze” – commenta Dino Viggiano, direttore sportivo della Bawer Olimpia Matera. “La sua presenza in campo suscita rispetto negli avversari e fiducia nei compagni di gioco. Per di più, la sua versatilità di ruolo sposerà agevolmente gli schemi combattivi del coach, facilitando una congeniale moltiplicazione degli assetti di gioco. Le sue forti motivazioni hanno rappresentato l’elemento di preferenza della nostra selezione. ”

“Ho giocato a Matera alcune volte, e ricordo sempre un pubblico appassionato.” – prosegue il marchigiano – “Il Palasassi incute sempre un certo timore riverenziale e quest’anno mi piacerebbe vederlo sempre pieno come a Bologna. Ho un’ottima considerazione della città dei Sassi e non vedo l’ora d’iniziare a giocare, anche perché Matera ispira sempre ricordi entusiastici da parte di Carlo Cantone e Seba Vico, che qui hanno vissuto e giocato per diverso tempo”.

Prosegue, intanto, la campagna abbonamenti 2015/2016. Tre le opzioni proposte: Tribuna centrale a 120 Euro, Intero a 80 Euro e Ridotto a 40 Euro per minori da 15 a 18 anni di età (ingresso gratuito per i minori fino a 14 anni). Per acquistare gli abbonamenti, è possibile rivolgersi sia alla stessa società (Via Dante, 38/B a Matera – Tel. 0835/388298 – ore ufficio), sia all’Edicola Capolupo in Via Ridola, nel centro storico materano. Va precisato che la società ha deciso di assegnare – a coloro che si abboneranno alla Tribuna Centrale – posti numerati, che saranno individuati all’atto dell’acquisto; per questo motivo, la vendita di questi abbonamenti avverrà soltanto presso la sede sociale di Via Dante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy