UFFICIALE: Per Recanati il primo straniero, ecco Ryan Pettinella

UFFICIALE: Per Recanati il primo straniero, ecco Ryan Pettinella

E’ uno straniero il primo acquisto del Basket Recanati che ufficializza l’arrivo del pivot italo-americano Ryan Pettinella, centro di 210 cm. per 113 Kg., nato a Rochester il 12 Luglio 1984.
Il neo giocatore leopardiano si é formato nella Penn Quakers ed alla Monroe Community College (NCAA) e nell’ultimo anno delle giovanili alla Virginia Cavaliers con 2,6 p. di media e 2,7 rimbalzi.
Nel 2008/09 é approdato alla Sutor Montegranaro per trasferirsi poi a Veroli in Legadue sostituendo il pivot Varnie Dennis con 2,8 p., 3,8 rimbalzi in 13,8 minuti d’impiego.
Nel 2009/10 è in Spagna a Vigo con 30 presenze nel campionato iberico,quindi il trasferimento in Islanda al Grindavik dove ha disputato 24 partite con 3,6 p.,3,2 rimbalzi di media.
Ryan Pettinella é un centro sullo stile di Mason Rocca, un guerriero sul parquet che ama il basket molto fisico, disponibile a lottare su ogni pallone, un tenace difensore e rimbalzista, ma all’uopo dare anche grande consistenza in attacco nell’area dei 3 secondi.
Pettinella che possiede la cittadinanza, ha chiare origini italiane: suo nonno emigrò infatti negli States partendo da Tocco di Casauria,un piccolo paesino di 2800 abitanti in provincia di Pescara che si trova lungo l’autostrada che collega il capoluogo abruzzese a Roma, nei pressi delle gole di Popoli.
Il suo é un ritorno in Italia dopo le esperienze in Spagna ed in Islanda, dopo i suoi fugaci trascorsi a Montegranaro e Veroli, in una piazza emergente nel panorama del basket nazionale com’é appunto Recanati per dimostrare tutto il suo valore nel Campionato di LegaDue Silver.
Quanto prima, dopo aver espletato tutte le formalità burocratiche, Ryan Pettinella, sarà presentato nel corso di una conferenza stampa ai “media” ed ai tifosi.
Dopo l’acquisto del primo “yankee” nella storia del basket leopardiano, e a quelli che seguiranno nei prossimi giorni, a partire dalle conferme del vecchio nucleo storico, sta a tutti dimostrare il senso di appartenenza al nuovo “Progetto Basket Recanati” contribuendo ognuno, secondo le proprie possibilità, alla causa gialloblu nel secondo campionato per ordine d’importanza a livello nazionale.
Partirà infatti a giorni con lo slogan “ADESSO TOCCA A TE” Vivi le emozioni del Basket Recanati in LegaDue Silver la Campagna Abbonamenti 2013/2014.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy