UFFICIALE: per Recanati l’innesto Sean Mosley

UFFICIALE: per Recanati l’innesto Sean Mosley

rizemanagement.com

Appena rientrato da una vacanza, il presidente Pierini si è subito precipitato al PalaCingolani per assistere al primo allenamento cui ha potuto presenziare essendo fuori Italia.
Patron Pierini è rimasto subito impressionato dal ritmo che coach Bernardi sta imponendo alla squadra e non ha lesinato commenti favorevoli su quello che ha visto nel comportamento dei singoli.
E proprio il periodo feriale del presidente aveva rallentato la chiusura della campagna acquisti. Im poche ore Pierni ha chiuso con la guardia-ala Sean Moskey, 1.93 cm del 1989. Dal 2008 al 2012 in forza al Maryland Terrapins di Baltimora, poi una stagione in Polonia, con il Kotwica Kolobrzeg da dove lo preleva Recanati.
Certamente il campionato polacco non è ai livelli di quello italiano ma i numeri di Mosley ci dicono di 15 punti media/partita, un impiego in campo di oltre 32’ e mai sotto un 10 di valutazione.
La società si sta attivando per far arrivare il giocatore nel più breve tempo possibile a Recanati.
Roster al completo dunque e mentre coach Bernardi lavora sodo sul roster in attesa di aggregare Mosley, la dirigenza può tuffarsi anima e corpo sull’obiettivo del main sponsor e su un incremento della campagna abbonamenti (e qui l’obiettivo è sempre quello delle 500 tessere).
La scorsa stagione, che ha decretato il passaggio in LegaDue, il Basket Recanati, si è chiusa senza un main sponsor sulle maglie. Unica squadra italiana delle tre leghe maggiori. I miracoli però non si ripetono sempre e con una LegaDue conquistata, che si traduce anche in maggiore visibilità per gli sponsor, maggiore impegno economico per la società, un marchio di rilievo da abbinare è ….. puro ossigeno.
Mosley ha sempre giocato con il 14 sin da Maryland e quindi è ipotizzabile che mantenga questa scelta.
Per il resto del roster leopardiano questi i numeri che i giocatori hanno chiesto: 4 Cingolani, 5 Raponi, 7 Gnaccarini, 8 Pierini, 9 Gurini, 11 Larizza, 13 Fantinelli, 14 Mosley (USA), 15 Flamini, 18 Stefanini, 20 Pullazi, 22 Starring (USA), 33 Tortù, 34 Pettinella (USA).
Mercoledì prima uscita stagionale al palasport di Cingoli (ore 18) contro la Fileni Jesi (LegaDue Gold) dell’ex coach Coen.
Sabato invece amichevole a San Patrignano (ore 18) nell’impianto sportivo interno della comunità di recupero per tossicodipendenti contro Ravenna (LegaDue Silver). Il Basket Recanati e Ravenna trascorreranno una giornata con i giovani per poi dare vita al test.
Per le regole della comunità si informa che non è possibile ammettere pubblico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy