UFFICIALE: Recanati completa il roster con Jalen Reynolds

UFFICIALE: Recanati completa il roster con Jalen Reynolds

L’US Basket Recanati comunica l’avvenuto accordo, valido per la stagione sportiva 2016/2017, con l’atleta statunitense Jalen Reynolds, rookie classe 1992 in uscita dall’università di Xavier.

Commenta per primo!

L’US Basket Recanati comunica l’avvenuto accordo, valido per la stagione sportiva 2016/2017, con l’atleta statunitense Jalen Reynolds, rookie classe 1992 in uscita dall’università di Xavier.

Nato a Detroit il 30 Dicembre 1992, Jalen Reynolds è un pivot di 206 cm per 101 kg. Ha iniziato a giocare nella Brewster Academy proseguendo poi con la carriera universitaria a Xavier dov’è rimasto tre anni tenendo un rendimento in crescita esponenziale anno per anno. Nella stagione 2013/14 ha giocato 31 partite realizzando 118 p. (media 3,8) per passare poi nel 2014/2015 a 37 presenze con 367 pti (9,9 mpp), mentre nell’ultima stagione ha collezionato 34 presenze, 19,6 minuti d’impiego, 326 punti (media 9,6) conditi da 6,5 rimbalzi e con un 56,60% al tiro. Xavier ha disputato il torneo NCAA superando il primo turno contro Weber State (71-53, 12 punti per Reynolds) e uscendo poi contro Wisconsin (63-66 con 13 punti per il neo leopardiano). Durante la stagione da segnalare la vittoria dei Musketeers contro i futuri vincitori del titolo di Villanova. 90-83 per Xavier con il lungo del Michigan tra i protagonisti.

Questo il commento di coach Marco Calvani dopo l’innesto in squadra di Reynolds che chiude di fatto il roster leopardiano.“Cercavamo un giocatore che avesse una preponderanza nel gioco vicino a canestro per dare un equilibrio e sostanza alla squadra visto che abbiamo grande qualità nel perimetro e avevamo bisogno di un giocatore di area. Reynolds risponde a pieno a queste requisiti. La ricerca è stata piuttosto lunga, i giocatori scoutizzati sono stati veramente tanti, alcuni di quelli che avevamo cercato hanno poi firmato in divisioni nazionali di alto livello e anche in A1 in Italia. Reynolds era tra i nostri preferiti e sono molto soddisfatto che il ragazzo abbia accettato. E’ un giocatore prevalentemente di area, di spalle a canestro. Però è un elemento che ha del buon dinamismo per attaccare il canestro frontalmente. Quindi cercheremo di rendere ancora più solido quello che lui ha nel suo bagaglio tecnico e di pari passo incrementeremo quello che invece ancora non è riuscito a sviluppare totalmente negli anni di College. Come Billbury anche Reynolds arriva da un ateneo importante, sarà fondamentale però anche per lui l’aspetto dell’ambientamento che influirà molto su quello che sarà poi l’impatto tecnico. Tutti dovremo essere bravi a saper accogliere questi due ragazzi che per la prima volta varcano l’oceano. Lo staff tecnico, i giocatori e il club contribuiranno a far si che questa capacità di adattamento sia una cosa che venga metabolizzata nel minor tempo possibile.”

Con la firma di Reynolds il roster 16/17 dell’US Basket Recanati è ormai completo. All’appello manca un solo elemento che sarà di completamento alla squadra individuato in un altro giovane del territorio per poter consegnare a Calvani e al suo staff una rosa di 15 elementi già dal primo giorno di preparazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy