UFFICIALE: Recanati ingaggia Matteo Fantinelli

UFFICIALE: Recanati ingaggia Matteo Fantinelli

Sarà un Basket Recanati “fifty-fifty” e cioè un mix di esperienza e giovinezza, con un roster composto da 5 senior e cinque under con l’obiettivo minimo della salvezza e la valorizzazione dei giovani, e centrare, tra l’altro, il premio d’incentivazione.
E così dopo quattro senior, i due “rookies” Ryan Pettinella e Daman Starring, e le conferme del capitano Attilio Pierini e dell’inossidabile play Marco Gnaccarini, alla conferma della giovane ala-under Fabio Stefanini nelle ultime ore é arrivato l’acquisto di Matteo Fantinelli, play-guardia di 195 cm., classe 1993.

Faentino di nascita e di residenza, Fantinelli é un playmaker dall’ottima struttura fisica. Ha braccia lunghe, piedi veloci e mani reattive e, grazie alla sua struttura può giocare anche da guardia. Sa attaccare bene il ferro ed ha un buon tiro sugli scarichi. Cresciuto nel settore giovanile della Fortitudo Bologna,é passato poi alla Virtus. Dopo un biennio trascorso a Faenza a far un’utile esperienza in proiezione futura di carriera nel 2010/2011 é ritornato alla Canadian Solar Bologna esordendo in prima squadra, mentre nel 2012/2013 in prestito alla Dinamica Dwb Mirandola in DNA ha disputato un ottimo campionato con 22,9 minuti d’impiego, 6.1 punti a partita con il 59% da 2, il 27% da 3.

Le sue performance nel corso della stagione gli sono valse la convocazione lo scorso Febbraio al raduno collegiale della Nazionale Under 20. Matteo Fantinelli, tra l’altro diplomatosi ragioniere é un ragazzo intelligente dotato di grande forza di volontà e costanza nel migliorare il proprio gioco e le proprie qualità individuali. Si alternerà pertanto in cabina di regia con Marco Gnaccarini.

Intanto dopo la conferma dell’assistant coach, Sandro Pozzetti, di cui abbiamo riferito in precedenza, il Basket Recanati conferma anche il team-manager Francesco Picotti, allenatore benemerito per la sua cinquantennale attività nel mondo del basket per mano del Presidente Dino Meneghin.

Ai loro posti anche il preparatore fisico, il prof . Mario Matricardi, e il fisioterapista Marino Pelusi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy