UFFICIALE: Recanati, resta anche Giacomo Maspero

Dopo l’arrivo del nuovo coach Marco Calvani, la Società U.S. Basket Recanati si muove sul fronte giocatori ufficializzando la conferma nel roster dell’ala Giacomo Maspero al quale è stato sottoposto un accordo su base biennale con opzione d’uscita al termine della prima stagione.

Commenta per primo!

Dopo l’arrivo del nuovo coach Marco Calvani, la Società U.S. Basket Recanati si muove sul fronte giocatori ufficializzando la conferma nel roster dell’ala Giacomo Maspero  al quale è stato sottoposto un accordo su base biennale con opzione d’uscita al termine della prima stagione.

Giacomo “Jack” Maspero atleta comense di 204 cm. classe ‘92 , è  cresciuto nel settore giovanile della Pallacanestro Cantù . Dopo una partenza diesel nello scorso campionato, complici i due anni all’asciutto da basket giocato a causa di un infortunio e della stagione da sparring partner al “Pianella” in A1 , nella seconda parte della stagione con i colori gialloblu ha raggiunto un ottimo standard di rendimento ,  grazie al suo impegno continuo e costante negli allenamenti ed allo spostamento in posizione “3” voluto da Giancarlo Sacco, risultando il miglior marcatore della Serie A2 Citroen Est  dalla linea dei tre punti  con il 44% dall’arco dei 6,75  totalizzando complessivamente 196 punti tra regular e post-season con il 45% da 2 , il 70% ai liberi oltre a 2,2 rimbalzi di media a partita. Grazie alle sue performances  Jack  è stato convocato nel  roster della Novipiù A2 Est all’All Star Game Citroen dello scorso Gennaio svoltasi a Livorno  sotto la direzione dell’head-coach Andrea Diana. Sempre nel corso della stagione, abbinando sport e studio , Giacomo Maspero  si è Laureato in Ingegneria Civile al Politecnico di Milano – Polo di Como – , e sta proseguendo la specializzazione   all’Università Politecnica delle Marche sede di Ancona.

“Sono molto contento di rimanere – dice un raggiante Giacomo Maspero all’atto della conferma -. Recanati è una Società di sani principi ed è un onore per me far parte ancora di questa famiglia. La voglia di riscatto dopo la scorsa stagione è molta e non vedo l’ora di iniziare già adesso, anche se non ho mai smesso di allenarmi. Voglio fare bene e dare tutto me stesso per vincere e riportare la Società ai livelli ai quali era abituata , con lo stimolo ulteriore di giocare in un palas molto grande come quello del capoluogo regionale “.

 “Confermare Jack – considera il gm Paoletti – più che un’operazione di mercato era un atto dovuto. Abbiamo fatto molto per la sua esplosione in questo anno trascorso a Recanati ed era doveroso proseguire con lui. Sono sicuro, vista la sua serietà con pochi eguali alla sua età ed alla sua maniacale ricerca di compiere ogni giorno un passo in avanti a livello tecnico e fisico che ci darà una grossa mano nel compiere un salto di qualità rispetto allo scorso anno. Anche coach Calvani ci ha dato il suo benestare all’operazione pochi minuti dopo la firma del proprio contratto, conoscendo le sue doti e stimandolo molto”.

FONTE: Uff. Stampa U.S. Basket Recanati

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy