UFFICIALE: Roseto, firma di peso con il ritorno di Valerio Amoroso

Si tratta di un innesto fortemente voluto dalla società biancazzurra, che nelle persone del presidente Daniele Cimorosi e del vice-presidente Ettore Cianchetti ha compiuto un notevole sforzo economico per innalzare il tasso qualitativo della squadra.

Commenta per primo!

I Roseto Sharks comunicano ufficialmente l’ingaggio diValerio Amoroso, ala/centro classe 1980 di 204 cm, per la stagione agonistica 2016/2017.

Si tratta di un innesto fortemente voluto dalla società biancazzurra, che nelle persone del presidente Daniele Cimorosi e del vice-presidente Ettore Cianchetti ha compiuto un notevole sforzo economico per innalzare il tasso qualitativo della squadra, con un giocatore di comprovato valore ed esperienza. Lungo in grado di ricoprire sia il ruolo di 4 che quello di 5, con bagaglio offensivo notevole sia fronte che spalle a canestro e grandi qualità agonistiche che lo rendono un leader emotivo e di indubbio carisma, Valerio rappresenta un vero e proprio colpo per questa categoria.
Comincia la sua carriera proprio a Roseto, dove milita nelle giovanili dal 1998 al 2002 esordendo sia in A2 che in A1. Da lì il passaggio alla Virtus Bologna ed a Scafati, prima di vivere un triennio esaltante nella Sutor Montegranaro (promozione in Serie A e storici playoff raggiunti con il club veregrense) ed altri due anni altrettanto ricchi di soddisfazioni, sia personali che a livello di squadra, con Teramo in Serie A. Guadagnata anche la convocazione nella Nazionale di Recalcati (40 presenze e 300 punti realizzati in carriera con gli Azzurri), e dopo essere tornato sia a Teramo nella stagione 2011/2012 (in seguito ad un campionato con la Virtus Bologna) che a Montegranaro in quella 2012/2013 (dopo una breve esperienza a Pesaro), il lungo partenopeo scende di categoria abbracciando il progetto di Torino: con il club piemontese disputa una stagione e mezza di altissimo livello, prima di tornare nella massima serie tra le fila di Pistoia.

Lo scorso anno ha iniziato in Serie A con Caserta prima di passare alla Fortitudo Bologna in A2, rivestendo un ruolo da grande protagonista nella cavalcata che ha visto l’Aquila sfiorare la promozione in Serie A: 10.3 punti e 4.6 rimbalzi di media, cifre ulteriormente cresciute nei playoff conclusi solo in gara-5 di Finale contro Brescia.

A Valerio la società rivolge un caloroso bentornato ed un grande in bocca al lupo per la nuova avventura con gli Sharks!

FONTE: Uff. Stampa Roseto Sharks

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy