UFFICIALE: Roseto, ritorna coach Tony Trullo

UFFICIALE: Roseto, ritorna coach Tony Trullo

Commenta per primo!
roseto.com

La Modus FM Roseto Sharks comunica di aver trovato un accordo con Tony Trullo, che sarà il capo allenatore degli Sharks fino al termine della stagione di DNA Silver 2013/2014. La società è soddisfatta per la firma di Trullo, allenatore navigato per la categoria e già molto ben inserito nella realtà biancazzurra, alla luce dei trascorsi sulla panchina del Roseto. Il Presidente, Ettore Cianchetti, la dirigenza, lo staff e la squadra augurano un grosso in bocca al lupo a coach Trullo. Inoltre, nella giornata di domani (giovedì 21 novembre 2013), ci sarà la classica conferenza stampa di “presentazione”, alle ore 14.00 nella sala stampa Aldo Anastasi del PalaMaggetti (situata al terzo piano).

La carriera di Tony Trullo:

Comincia ad allenare fin da giovanissimo a Roseto, da dove nel 1989, corre alla corte di Valerio Bianchini a Roma per assumere l’incarico di Capo Allenatore della squadra Junior ed Assistente del Messaggero Roma di Franco Casalini.

Finita dopo quattro anni la parentesi romana, ha avuto varie esperienze attraverso la penisola passando per Campli, Montegranaro, Roseto, Scafati, Capo d’Orlando, Ferrara, Rimini, Trapani, Latina, Brindisi, Novara, Potenza e Pescara.

Nel suo curriculum vanta una Finale di Coppa Korac con il Messaggero da assistent coach; da Capo Allenatore invece, ha vinto nello stesso anno Coppa Italia e Campionato DNA con il Roseto, ha conseguito una promozione in DNA con Capo d’Orlando.

IL COMMENTO (a cura di Stefano Blois)

Era nell’aria da ieri, ora è diventato ufficiale: Tony Trullo è il nuovo allenatore dei Roseto Sharks. L’avvicendamento con Phil Melillo è dunque diventato ufficiale, esattamente un anno dopo l’esonero di Ernesto Francani che proprio da Melillo venne sostituito.

Una decisione piuttosto controversa, quella di esonerare il coach italoamericano, quasi un’istituzione a Roseto. Se da un lato infatti il record del 50% (4 vittorie ed altrettante sconfitte) è ampiamente in linea con l’obiettivo stagionale della salvezza, dall’altro le ultime due uscite (in particolare il pesante crollo interno contro il Nord Barese) avevano destato molte preoccupazioni.

Torna dunque per la terza volta in biancazzurro coach Tony Trullo, rosetano doc con un curriculum prestigioso che lo ha visto allenare in tante piazze importanti del nostro basket. Probabilmente l’uomo giusto per dare la scossa ad una squadra dalle buone potenzialità, che in un torneo equilibrato come questo può anche permettersi di provare a sognare.

Ad oggi sono ben tre le Lagadue conquistate, aggiungendo all’annata di Roseto, quelle vincenti con Ferrara e Trapani.

Infine, nell’anno della promozione con Roseto, 1997/1998 è stato anche premiato come “Allenatore dell’Anno” per la DNA.

Awards:

Ass. Allenatore:

Finale Coppa Korac con Roma nel 1992-1993

Capo Allenatore:

Coppa Italia LNP con Roseto Basket nel 1997-1998

Tre Campionati DNA (Roseto Basket nel 1997-1998, Sinteco Ferrara nel 2000-2001 e Basket Trapani nel 2003-2004)

Campionato DNB con Capo D’Orlando nel 1999-2000

Allenatore dell’Anno in DNA nel 1997-1998

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy