UFFICIALE: Trieste, Jordan Parks in biancorosso anche nel 2016-17

UFFICIALE: Trieste, Jordan Parks in biancorosso anche nel 2016-17

Jordan Parks, ala di 201 cm, è la rivelazione della Serie A2 Est, con una media di 16.5 punti segnati e 9.4 rimbalzi catturati nelle 29 partite finora disputate.

Commenta per primo!

Pallacanestro Trieste 2004 – Alma Agenzia per il Lavoro comunica con grande soddisfazione che il giocatore Jordan Parks rimarrà a Trieste anche nella stagione 2016-2017.

Società e giocatore hanno deciso di comune accordo di rinunciare alle clausole d’uscita previste originariamente nel contratto biennale sottoscritto l’estate scorsa, proseguendo anche nel prossimo campionato un rapporto che per entrambi è stato estremamente proficuo ed entusiasmante.

Alla prima esperienza fuori dagli States, Jordan Parks, nato a Staten Island (New York) il 6 aprile 1994, ala di 201 cm, è stato senza ombra di dubbio la rivelazione del girone Est della Serie A2, con una media di 16,5 punti segnati e 9,4 rimbalzi catturati nelle 29 partite finora disputate e una presenza costante negli Highlights di categoria per le spettacolari schiacciate o le stoppate che hanno deliziato gli spettatori.

“Siamo molto contenti che Jordan abbia deciso di rimanere con noi anche il prossimo anno, per proseguire il lavoro iniziato l’estate scorsa con il nostro staff” – ha dichiarato l’Amministratore delegato Mario Ghiacci – “Anche perché è l’ennesima conferma che i giocatori giovani e di talento, non solo italiani, ormai scelgono Trieste come luogo ideale per perfezionare il loro percorso di crescita verso il mondo dei pro. Dopo la splendida stagione disputata Jordan avrebbe potuto senza difficoltà trovare ingaggi migliori, ma d’accordo con la sua famiglia e col procuratore Mario Scotti, ha scelto di rimanere in una città e un ambiente che ha imparato ad amare.”

Il Presidente Giovanni Marzini, nell’esprimere la propria soddisfazione per questa importante conferma, ha voluto sottolineare che “Trattenere Jordan a Trieste anche il prossimo anno è un regalo per noi stessi e per tutti i nostri tifosi che lo hanno immediatamente eletto a loro beniamino. Il sorriso accattivante di “J” – o Picasso, come ogni tanto viene chiamato – è senza dubbio il migliore spot per la Trieste che ama il basket e desidera ritornare grande puntando sempre sui giovani.”

Queste, infine, le parole di Jordan Parks: “Sono veramente felice di potere giocare un altro anno con questa squadra. Per me questa è stata ed è una stagione ricca di soddisfazioni ma credo di poter ancora migliorare in futuro. Sono molto soddisfatto dell’accordo e prometto il massimo impegno nelle prossime, emozionanti sfide che attendono me e i miei compagni.”

FONTE: Ufficio Stampa Pallacanestro Trieste 2004

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy