A2, 30° turno: i provvedimenti disciplinari. Multa pesante per Roseto

A2, 30° turno: i provvedimenti disciplinari. Multa pesante per Roseto

L’elenco dei provvedimenti disciplinari.

Commenta per primo!

Girone Ovest
30^ giornata

CRISTIAN MAYER (2° dirigente FORTITUDO AGRIGENTO) – Deplorazione per comportamento irriguardoso nei confronti degli arbitri.

VIOLA REGGIO CALABRIA – Ammenda di Euro 1.000,00 per mancanza di acqua calda negli spogliatoi arbitrali.

AS JUNIOR LIBERTAS CASALE MONFERRATO – Ammenda di Euro 1.333,00 per offese collettive frequenti del pubblico nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

LATINA BASKET – Ammenda di Euro 586.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo e sporadico, colpendo.

DERTHONA BASKET TORTONA – Ammenda di Euro 2.000,00 per lancio di sputi collettivo e sporadico, colpendo.

Girone Est
30^ giornata

SCALIGERA BASKET VERONA – Ammonizione per  guasto delle attrezzature obbligatorie (apparecchio dei 24″ e cronometro).

ROSETO SHARKS – Ammenda di Euro 3.000,00  per offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri, per lancio di oggetti non contundenti isolato e sporadico, colpendo e per lancio di un petardo fuori del campo di gioco e per lancio di un fumogeno in direzione del campo di gioco, fatto che comportava la temporanea sospensione della gara.

BASKET  BRESCIA LEONESSA – Ammenda di Euro 900.00 per uso di strumenti sonori (fischietti).

RICCARDO MORASCHINI (atleta PALLACANESTRO MANTOVANA) – Squalifica per 1 gara per aver usato espressione blasfema durante la gara.

Andrea Tavazza
GIUDICE SPORTIVO FIP

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy