A2-Il meeting con le 12 dei Playoff di A2: progetto TV e cablatura impianti

A2-Il meeting con le 12 dei Playoff di A2: progetto TV e cablatura impianti

Commenta per primo!

All’indomani del termine della stagione regolare, Lega Nazionale Pallacanestro ha invitato a Bologna i rappresentanti delle 12 Società che hanno guadagnato l’accesso ai Playoff 2015 del campionato di Serie A2: Scaligera Verona, Leonessa Brescia, PMS Torino, Junior Casale Monferrato, Pallacanestro Biella, Basket Ferentino, Pallacanestro Trieste, Fortitudo Agrigento, Treviso Basket, Pallacanestro Ferrara, Basket Recanati e BluBasket Treviglio. Ai circa 30 presenti, tra general manager, marketing manager e responsabili della comunicazione, il presidente LNP Pietro Basciano ha rivolto i complimenti per l’obiettivo raggiunto. Per poi entrare nelle due tematiche dell’incontro. Iniziando dalla prima fase della copertura televisiva del campionato di A2 su Italbasket HD, ospite Fabio Casu, rappresentante della Segreteria Generale FIP. Testimoniando il ringraziamento per la collaborazione dei Club e la soddisfazione per il prodotto realizzato, Casu ha illustrato ai presenti le logiche e gli obiettivi del progetto federale, per la corrente e la prossima stagione. Sia a livello di contenuti che nel desiderio di crescita e valorizzazione del prodotto televisivo.

Il presidente Basciano ha ringraziato i Club per l’importante supporto offerto in occasione delle dirette, premiate dal vedere il 70% delle partite selezionate terminare con un margine di punteggio entro i 10 punti, esaltando di conseguenza l’equilibrio del campionato. E dalla media complessiva di oltre 3322 spettatori a seguirle dalle tribune. Offrendo un colpo d’occhio di interesse e passione da parte di tifosi ed appassionati, che ha contribuito a rendere ancora più piacevole la diretta televisiva.

E’ stato annunciato il piano di copertura televisiva dei playoff: tra giovedì 23 aprile e l’ipotetica Gara5 di finale il prossimo 10 giugno i canali di Sky Sport HD ospiteranno tra le 8 e le 15 partite, con la garanzia della copertura integrale della serie per la promozione in A. Prima diretta giovedì dal Pala Rubini di Trieste, per Gara1 del primo turno tra Pallacanestro Trieste e Mobyt Ferrara (ore 20.30, Sky Sport Plus, canale 204; collegamento dalle 20.15).

Nella seconda parte dell’incontro è stato presentato il piano operativo proposto da Open Sky Live, azienda italiana in forte espansione nel settore della distribuzione via satellite di contenuti digitali. Già partner di Eutelsat (primo operatore satellitare europeo) ed a sua volta primo operatore Tooway in Europa, per numero di abbonati.
In virtù del recente accordo siglato con LNP, quale partner tecnologico, i rappresentanti di Open Sky Live hanno illustrato la tecnologia in uso e le tante opportunità attivabili grazie al primo passo previsto dall’accordo e che porterà alla cablatura TV di tutti i palasport che ospiteranno il prossimo campionato di Serie A2. L’opera di installazione delle apparecchiature è già stata avviata, seguirà quella di test e quindi la creazione di una rete di trasmissione ed emissione di immagini video. Che potrà così consentirne la diffusione sulle diverse piattaforme offerte dal mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy