A2, il mercato delle romagnole. Imola cerca i suoi under, Ravenna punta a Ferrero e Mosley

A2, il mercato delle romagnole. Imola cerca i suoi under, Ravenna punta a Ferrero e Mosley

Commenta per primo!

Romagnole in movimento sul mercato di A2. “La Voce di Romagna” di oggi offre un quadro sulle operazioni in casa Imola e Ravenna. Con Forlì che ripartirà dalla B – panchina a Gigi Garelli, intesa già raggiunta con alcuni sponsor, il presidente di Lugo Giuseppe Rossi, insieme al presidente della Lega Nazionale Pallacanestro Pietro Basciano e all’assessore Sara Samorì -, Imola conferma Hassan, Prato e (forse) De Nicolao (si parla di un play più esperto nonostante l’anno di contratto), mentre in campo under dovrebbe puntare proprio su un ex forlivese, il giovane play riminese Lorenzo Brighi, come under di lusso serie A2. Lo screening dei giorni scorsi al Ruggi ha messo a fuoco anche le guardie Giancarli dello Jonico Taranto e Reali della Virtus Roma, di questi tre giocatori potrebbe essere inserita nel roster come under insieme ai prodotti del vivaio Sedioli e Martini, mentre Preti proverà un’esperienza in serie B.  Manovre anche in casa Manetti, dove in attesa di ufficializzare l’arrivo di Bruno Arrigoni (sotto contratto con la Virtus Bologna fino al 30 giugno), e dopo le conferme di Raschi, Tambone e Rivali (le sirene di Pesaro si sono affievolite dopo la salvezza), anche Cicognani resterà come cambio dei lunghi, reparto che vedrà sotto canestro un pivot americano (il sogno è Mosley) e un’ala italiana. L’altro statunitense sarà una guardia tiratrice, magari con esperienza europea e non un rookie, mentre un altro tassello dello strarting five potrebbe rispondere all’ex Casale e Trapani Giancarlo Ferrero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy