Al via raduno del Roseto Sharks: ‘motivazioni’ e ‘combattere’ le parole d’ordine

Al via raduno del Roseto Sharks: ‘motivazioni’ e ‘combattere’ le parole d’ordine

La squadra si è radunata oggi alle 13 all’Hotel Liberty. Per l’occasione, vari esponenti della società si sono rivolti pubblicamente davanti a stampa e tifosi ai nuovi giocatori.

Al via la stagione del Roseto Sharks 2016-2017. La squadra si è radunata oggi alle 13 all’Hotel Liberty. Per l’occasione, vari esponenti della società si sono rivolti pubblicamente davanti a stampa e tifosi ai nuovi giocatori. Inoltre è stato presentato anche il nuovo responsabile marketing del sodalizio biancazzurro, il dottor Marino Firmani. Il presidente Daniele Cimorosi e l’allenatore Emanuele Di Paolantonio nelle loro parole hanno voluto mettere in risalto le motivazioni personali di ciascun elemento scelto dal debuttante head coach – direttore sportivo. Però la voglia di fare bene e di combattere per la causa di ognuno di loro dovrà essere messa a disposizione della squadra, ha ribadito Di Paolantonio. Il presidente degli Sharks invece ha anche evidenziato la ‘responsabilità’ che avranno i ragazzi biancazzurri nei confronti della città e dei tifosi legati a questi colori, che sanno dare tanto affetto e calore quando le cose vanno bene ma che sanno anche come mettere il bastone tra le ruote quando notano mancanza di attaccamento alla maglia. Determinato e molto più fiducioso rispetto ad altre occasioni è parso il vicepresidente Ettore Cianchetti, che ha dichiarato che a partire da oggi si inizierà a mettere un mattone per costruire un qualcosa di più grosso, un progetto più ambizioso che, a suo giudizio, sta sorgendo anche grazie allo sviluppo dell’azionariato popolare che col passare delle settimane dovrebbe assumere sempre più rilevanza. Da questo pomeriggio i nuovi Sharks saranno al lavoro alle dipendenze del preparatore Domenico Faragalli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy