Anagni: Il palasport sarà intitolato a Tiziano Ciotti

Anagni: Il palasport sarà intitolato a Tiziano Ciotti

Commenta per primo!

Basta alzare gli occhi al cielo … e vedere tra le stelle una brillare più delle altre… E diramare lunghi raggi… pieni di piccole scintille che avvolgono i cuori di chi resta…. E’ così indelebile il ricordo dei sorrisi … quello sguardo curioso e caldo… Un arcobaleno di emozioni che spicca disegnato su tutti i colori del cielo e anche quando è buio lascia intravedere la strada della speranza.. Non temere… il cristallo è di per sé prezioso … e brillante … e raggiante”. Con queste toccanti parole, lette dall’Assessore allo Sport Roberto Versi nella seduta di Consiglio Comunale,l’Amministrazione ha voluto ufficializzare l’iter per l’intitolazione del Palasport di Anagni, al giovane Tiziano Ciotti, sportivo anagnino scomparso prematuramente a soli 14 anni, appena un mese fa.

“A Tiziano va il nostro affetto e un ricordo sentito. A lui, piccolo grande campione, vogliamo intitolare il PalaSport di Anagni, quale espressione per ricordare un giovane concittadino animato da fervida passione per lo sport e valori sani, coincisi con la sua parabola di vita … che ha lasciato un vivo e profondo segno in ciascuno di noi”. Questa la dedica riportata nella pergamena commemorativa dell’intitolazione, consegnata proprio dall’Assessore Versi e dal Sindaco Carlo Noto, al papà Massimo, evidentemente commosso ed emozionato. Gli Amministratori e la platea con un forte applauso esternavano i forti sentimenti di cordoglio e affetto. Un momento davvero molto forte e sentito, che non lasciava spazio a tante parole e che richiedeva silenzio e compostezza.La conclusione dell’Assessore Roberto Versi: “Con questo piccolo gesto abbiamo voluto iniziare un percorso importante per ricordare Tiziano, e lo faremo cercando di dare massimo sostegno alle iniziative che la famiglia, come ci ha già espresso, vorrà portare avanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy