Aurora Jesi verso l’ultima di regular season a Verona, con un occhio ai playout

Aurora Jesi verso l’ultima di regular season a Verona, con un occhio ai playout

Verona aspetta Jesi per l’ultima di stagione regolare del girone A2 Est al PalaOlimpia, palla a due domani alle 21.00.

Si chiude una pagina di campionato per Jesi e ci si prepara a riaprirne un’altra. Domani si terrà l’ultima di stagione regolare per la Betulline e la Scaligera, con palla a due alle 21.00 al PalaOlimpia. Verona, a 30 punti sotto i 32 di Ravenna, punta ai playoff, mentre Jesi ha mire molto meno ambiziose: matematici per lei i playout, ma altrettanto matematica è la terzultima posizione in classifica che garantisce il fattore campo per i primi due match contro Omegna dal girone Ovest (ricordiamo che si tratta di una gara al meglio delle 5). Magra consolazione, ma si tratta di un dettaglio che, ben sfruttato, potrebbe rivelarsi decisivo.

Novità in campo aurorino sono l’esonero di Lasi dopo la partita contro Brescia e la promozione di Cagnazzo a head coach, già testato nell’amichevole di ieri contro la Sandretto, oltre a qualche problema fisico per Hunter e Maganza, comunque in campo a Verona. Sul fronte avversario Boscagin accusa fastidi al polpaccio che gli costano un breve periodo di riposo dagli allenamenti, che però non dovrebbero compromettere la sua presenza in partita. Entrambe le compagini vengono da una sconfitta, sonora, e per di più casalinga, per Jesi, certamente bruciante per Verona contro Imola, soprattutto in ottica playoff.

 

COSì NELL’ULTIMO MATCH:

ANDREA COSTA IMOLA BASKET – TEZENIS VERONA 75-61 

Verona: Bernardi NE, Saccaggi 2, Ricci 7,Petronio NE, Boscagin, Cortese 8, Michelori 10, Da Ros 7, Rice 11, Miller 17, Spanghero.

BETULLINE JESI – CENTRALE DEL LATTE AMICA NATURA BRESCIA 61-84 

Parziali: 12-16; 27-45; 42-65; 61-84 (12-26; 15-19; 15-20; 19-19)

Betulline Iom Jesi: Neiko Hunter 3, Matteo Battisti 4, Guido Scali, Marco Maganza 4, Samuele Moretti, Francesco Schiavoni n.e., LaMarshall Corbett 21, Paolo Paci 12, Marco Santiangeli 7, Andrea Picarelli 1, Alessandro Ciampaglia n.e., Ousmane Gueye 9

Coach Jesi: Maurizio Lasi

 

COSì ALL’ANDATA:

AURORA BASKET JESI – SCALIGERA VERONA 77-73

Parziali: 18-26; 42-39; 59-64; 77-73 (18-26; 24-13; 17-25; 18-9)

Aurora Basket Jesi: Josh Greene17, Neiko Hunter 13, Matteo Battisti 7, Simone Lucarelli n.e., Francesco Schiavoni n.e., Giga Janelidze 2, Gianmarco Leggio, Paolo Paci 13, Marco Santiangeli 17, Andrea Picarelli 8, Alessandro Ciampaglia n.e., Ousmane Gueye

Coach Jesi: Maurizio Lasi

Scaligera Verona: Andrea Bernardi, Lorenzo Saccaggi 2, Giampaolo Ricci 16, Alessandro Petronio n.e., Giorgio Boscagin 17, Riccardo Cortese 18, Andrea Michelori 8, Amada Elhadji Ba n.e., Matteo Da Ros n.e., Vitalis Chikoko 9, Spanghero Marco 3

Coach VeronaMarco Crespi

Mvp BasketInside: Marco Santiangeli (17 punti, 6 falli subiti, 2 palle recuperate, 1 assist, 6 rimbalzi, Valutazione di efficienza: 19)

 

CLASSIFICA 30^ GIORNATA:

Dinamica Mantova 42, De’Longhi Treviso 42, Centrale del Latte Brescia          40, Mec-Energy Roseto 38, Andrea Costa Imola    36, Eternedile Bologna 34, Pallacanestro Trieste 34, Orasì Ravenna 32, Tezenis Verona            30, Remer Treviglio 28, Bondi Ferrara 28, Proger Chieti 24, Europromotion Legnano 20, Betulline Jesi 16, Basket Recanati 14, Bawer Matera  6

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy