Bari: seconda vitta per il Cus, anche Molfetta paga dazio

Bari: seconda vitta per il Cus, anche Molfetta paga dazio

Commenta per primo!

Dopo il buon allenamento disputato contro la Juve Trani di sabato, la Liomatic si ripete in casa a contro i ragazzi di coach Gesmundo della Pallacanestro Molfetta, neopromossa in DNB, presentatasi in campo con tutti i suoi effettivi. Jovanovic e compagni hanno fatto vedere un buon gioco e una discreta tenuta atletica, continuando a giocare anche nei momenti finali dello scrimmage, quando la stanchezza si faceva sentire.

Partita piacevole, con ritmi e punteggi alti non proprio tipici di questa fase della stagione, tra squadre che, in prospettiva campionato, paiono sembrano più orientate a cercare schemi in attacco basate sul contropiede e sulla zona press come sistema difensivo. La squadra cussina si impone in tutti quattro periodi disputati (tutti molto equilibrati, a parte il secondo) e mostra buone cose in attacco, soprattutto in campo aperto, distribuendo bene le soluzioni offensive.

Il calendario di amichevoli prevede per domani un nuovo test contro la Pallacanestro Monteroni, altra formazione che disputerà il campionato di DNB. Nei prossimi giorni ci saranno indicazioni sulla imminente campagna abbonamenti e la presentazione del team che ci sarà in concomitanza con due eventi separati.

Liomatic Group Cus Bari – Pallacanestro Molfetta (22-19; 31-21; 20-19; 29-22)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy