Bondi Ferrara in ombra, monologo di Siena

Bondi Ferrara in ombra, monologo di Siena

Commenta per primo!

Ultimo test prestagionale per i biancoazzurri che vede però i ragazzi di coach Morea fare un passo indietro rispetto alle recenti uscite, molto positive. Siena vince 69-95 mandando tutti a referto e sei giocatori in doppia cifra, mostrando già una forma notevole. Ferrara dal canto suo è più pesante sulle gambe e l’assenza di Henderson si fa sentire sotto i tabelloni. In avvio i toscani si appoggiano molto a Diliegro che vince il duello con Brkic, dalla parte opposta Lestini colpisce due volte da tre e Rush sembra in giornata. Si mette in evidenza anche il talento offensivo di Roberts che con 11 punti guida i suoi al 16-25 del primo quarto. Nel secondo coach Ramagli dà spazio ai giovani, il bel duello tra Bucci e Borsato rende godibile la partita. Siena va spesso in lunetta con Marini e Bucarelli ma sono Ibarra ed ancora Bucci a trovare il canestro con continuità per il 40-47 con cui termina la frazione. Da segnalare alcuni momenti di nervosismo tra Ranuzzi e Brkic subito rientrati. E’ nel terzo quarto che si scava il solco decisivo tra le due compagini, con l’asse Diliegro-Bryant che fa a fette la difesa estense, Bucci continua a segnare ma è troppo isolato e al termine del terzo quarto il tabellone recita 56-77. Negli ultimi dieci minuti spazio ai giovani, Bucarelli e Cucci da una parte e Ghirelli ed Ebeling dall’altra fanno vedere buone cose e la contesi si chiude sul 69-95. Ferrara: Rush 12, Ebeling M. 6, Lestini 9, Ibarra 6, Bucci 19, Losi 4, Ebeling G., Salafia 4, Verrigni, Ferrara n.e, Ghirelli 5, Brkic 4 . Siena: Cacace 3, DiLiegro 20, Borsato 10, Ranuzzi 3, Marini 4, Bucarelli 10, Udom 8, Roberts 13, Bryant 13, Cucci 11.

Fotogallery a cura di Alessio Munari

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy