Brescia-Ravenna per ritrovare la vittoria

Brescia-Ravenna per ritrovare la vittoria

Commenta per primo!

Sfida infrasettimanale per la Centrale del Latte Amica Natura Brescia e l’OraSì Ravenna, impegnate sul parquet del Pala De André il 27 gennaio alle ore 20.30
La squadra di coach Martino, così come coach Diana, arriverà al completo alla palla a due.

OraSì Ravenna
Il quintetto si apre con Eugenio Rivaldi, playmaker classe ’86, che va a referto con 7.7 punti e 2.4 assist di media. Al suo fianco Michael Deloach, statunitense dotato di un ottimo tiro da 3 (41%) ed esplosività fisica (19.4 punti e 4.4 assist). Il reparto ali si apre con Matteo Malaventura, he viaggi a 9.1 punti e 1.8 assist e si chiude con Stefano Masciadri (11.6 punti e 4.7 assist).
Il centro titolare è Taylor Smith, centro dotato di grande forza fisica e atletismo, che contribuisce con 14.2 punti e 7.2 rimbalzi.

Dalla panchina si alzano Andrea Raschi (6.9 punti) e Juan Marcos Casini (6.5 punti). Chiudono le rotazioni Antonio Smorto e il centro Giacomo Cicognani.
All. Antimo Martino

Centrale del Latte Amica Natura Brescia
In cabina di regia troviamo l’argentino Juan Fernandez, playmaker di grande talento a volte penalizzato dalla sua troppa aggressività difensiva. Dotato di ottimo palleggio e tiro dalla media, Fernandez è diventato un vero punto di riferimento nell’attacco bresciano. Contribuisce con 11.4 punti e 4.5 assist di media.
Reginald Holmes ricoprirà il ruolo di guardia nel roster di coach Andrea Diana: tiratore di striscia, Holmes è riuscito, nelle ultime 4 gara, a trovare la giusta continuità (15.4 punti e 3.6 rimbalzi di media).
Nel ruolo di “3” troviamo Mirza Alibegovic, poco incisivo nell’ultima gara, ala che ha fatto del tiro da 3 il suo punto di forza, insieme alle grandi doti atletiche (contribuisce con 10.6 punti e 4.4 rimbalzi).
Il reparto lunghi si apre con Damina Hollis, il migliore a livello statistico della Centrale (16.9 punti e 7.8 rimbalzi), mentre chiude il quintetto uno dei centri più esperti della A2, Alessandro Cittadini, (9.6 punti e 5.9 rimbalzi).

Dalla panchina si alzano gli esperti Marco Passera, playmaker alla sua seconda stagione a Brescia, Franko Bushati e il lungo ex Torino Davide Bruttini. Le rotazioni sono allungate anche dalla stellina di scuola Reyer Venezia Leonardo Totè, che partita dopo partita vede il suo minutaggio crescere sempre più.
All. Andrea Diana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy