Brindisi spinta da un super Mbaye, Verona al tappeto

TEZENIS VERONA-ENEL BRINDISI: 73-86

Commenta per primo!

Buon test a Vigasio (provincia di Verona) per la New Enel Brindisi di Meo Sacchetti e la Tezenis Verona di Fabrizio Frates. I quattro periodi “isolati” hanno dato il punteggio finale di 86-73 per Brindisi, ma Verona (senza Boscagin e Di Liegro) ha tenuto testa a lungo alla squadra avversaria, di categoria superiore.

Il primo quarto è un po’ sottotono, anche perché gli atleti faticano ad abituarsi al gran caldo. I punti di Frazier e Portannese tengono in vantaggio la Tezenis, che lotta come può sotto canestro grazie alla gladiatoria prestazione di Fall. L’atletismo di Danny Agbelese e la presenza sotto di Carter tengono incollata Brindisi, che sorpassa con una tripla dell’ex Spanghero per il +1 finale (17-16).

L’Enel alza il ritmo nel secondo periodo, aggrappandosi alla serata di un Amath M’Baye scatenato.  Brindisi allunga sul 34-27, Verona mostra un ottimo Leonardo Totè, ma l’unico lampo di English, il lavoro pulito di Sgobba e il dominio a rimbalzo, portano il punteggio a metà gara sul 47-37 per i pugliesi.

Nel terzo quarto Frazier delizia il pubblico e fa risalire la Tezenis, anche grazie a un paio di triple di Nicolò Basile. M’Baye non smette di segnare, si iscrive a referto anche Moore, ma la difesa non riesce a contenere il rientro degli avversari. Al termine della frazione, coronata dall’assist di Potannese per Totè, il gap veronese si riduce a due punti (62-60 Brindisi).

L’ultimo quarto però è poco intenso. Ne approfitta Brindisi per scappare, grazie soprattutto al solito show di M’Baye. Portannese guadagna applausi per qualche giocata di energia, i registi (Canty e Moore) pasticciano un po’. L’86-73 finale dà fiducia per il futuro alla Tezenis. Brindisi deve lavorare ancora molto e inserire al più presto Joseph.

TEZENIS VERONAENEL BRINDISI: 73-86

TEZENIS: Canty 4, Basile 8, Fall 13, Portannese 13, Pini, Frazier 20, Totè 15.
ENEL: Agbelese 6, Scott 2, Carter 10, English 14, Fiusco 6, Moore 6, Mbaye 31, Sgobba 6, Spanghero 6.
PARZIALI: 16-17; 21-30; 23-15; 13-24.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy