Ferrara, presentato Guarino: “Ho cominciato qui e magari finisco qua la carriera”

Ferrara, presentato Guarino: “Ho cominciato qui e magari finisco qua la carriera”

Commenta per primo!

Presentato alla stampa ed ai tifosi il neo-acquisto biancoazzurro Francesco Guarino. La carica del pres. Bulgarelli:” Con lui il salto di qualità in più per i play-offs.”

Presentato nella giornata di oggi il play-maker ex Bawer Matera Francesco Guarino.

Di seguito la conferenza stampa integrale dei presenti: il pres. del club Fabio Bulgarelli, coach Alberto Morea, il DS Alessandro Pasi ed il neo-giocatore in maglia Bondi Francesco Guarino.

Pres. Bulgarelli:” Grazie per essere venuti, oggi sono molto felice di annunciare un giocatore come Francesco Guarino. Abbiamo aggiunto quella pedina che ci mancava da un po’ di tempo, dopo l’infortunio di Ibarra abbiamo completato il roster con il giocatore che la società necessitava maggiormente. Al momento è il play-maker migliore in circolazione, sia per esperienza sia per qualità. Chiediamo a Guarino di prendere per mano questa squadra, a partire da oggi consegno in mano ad Alberto (Morea ndr) un roster completo con almeno 7 giocatori da mettere a referto. Chiedo un cambio di passo perché a questo punto non ci sono più giustificazioni né scuse. La società ed i tifosi ci sono e la squadra ha tutte le carte in regola per fare meglio di quanto visto finora. Domenica c’è una partita importante e dovremo giocarcela alla pari. Così come quella dopo contro Chieti. Andrò a dire alla squadra che ci vuole quel passo in più che è la cattiveria agonistica, dobbiamo dimostrare che si dovrà ottenere qualcosa d’importante. Il nostro campionato inizia adesso. In settimana ho sentito vociferare anche di un possibile taglio di Lestini. Sarò sincero, il rendimento di Federico al momento è sottotono, però dipenderà tutto da lui. Mi farebbe piacere ci fosse un giocatore in più in campo, o lui dimostra di essere un valore aggiunto o altrimenti mi toccherà agire di conseguenza.”

Francesco Guarino:” Tornare a Ferrara è un motivo d’orgoglio, ho avuto parecchie richieste ma io ho scelto di venire qua di persona. Chissà..magari ho cominciato qua e terminerò la mia carriera proprio qua. Il roster della stagione in corso è più che valido e sono certo che anche con il mio aiuto la squadra farà quel salto in più che merita. Cercherò di entrare in punta di piedi in questo gruppo, sono qua per dare una mano, senza alcun tipo di pretesa mi metto a disposizione di coach Morea. Conosco già Bucci, che è uno dei giocatori più forti con cui abbia giocato in carriera. Sono contento di ritrovarlo qua alla Bondi.”

Alessandro Pasi:” Nel rush finale di mercato, quello che mi ha colpito di Francesco da un giocatore della sua esperienza e della sua caratura, è stato il fatto che percepisse la squadra in obbiettivo da play-offs. Abbiamo perso tante partite in questa prima parte di stagione ma obbiettivamente siamo una buona squadra. Ci aspettiamo da lui quel passo in più che ci possa permettere di fare il salto di qualità.”

Coach Morea:” L’operazione della società che ha portato Francesco in squadra mi ha fatto molto piacere. Poche parole, tanti fatti. In questo ruolo è probabilmente il giocatore migliore che c’era sulla piazza. Siamo stati bravi ad agire con tempismo e costruendo sulle cose che abbiamo fatto fino adesso, dobbiamo migliorare in difesa ed essere più precisi in alcune situazioni offensive soprattutto quando la partita conta. Francesco siamo sicuri che ci potrà dare una mano in questo. A distanza di anni ci ritroviamo e questo mi fa piacere, la carica del presidente dovrà essere uno stimolo per tutti noi.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy