Ferrara riparte dalla Legadue Silver

Ferrara riparte dalla Legadue Silver

Commenta per primo!

Nella splendida cornice della Sala degli Arazzi del Comuni di Ferrara si è tenuta la conferenza stampa alla quale erano presenti, tra gli altri, il presidente della Mobyt Pallacanestro Ferrara 2011 Bulgarelli, il sindaco Tiziano Tagliani e l’assessore allo sport Masieri. Apre il sindaco esternando la felicità per il l’operato della società biancoverde: “la Pallacanestro Ferrara ha ottenuto risultati importanti e vanno ringraziati tutti gli imprenditori ferraresi che hanno fatto questa scommessa, naturalmente l’amministrazione comunale sarà ancora al fianco della società perchè ritiene sia importante investire nello sport e fornire valori e svago ai più giovani.” Soddisfatto anche l’assessore Masieri: “quando si riparte dalle B2 non è mai facile risalire ma la società l’ha fatto in modo ottimo grazie alla propria organizzazione”. Parola poi al presidente Bulgarelli: “ringrazio l’amministrazione comunale per la vicinanza, lo scorso anno sono stati fatti grandi investimenti e non è mai mancato il coraggio o la volontà di proseguire questa avventura; con il mancato sostegno di Carife però tutto è tornato in discussione e l’offerta di Treviso per il titolo sportivo era veramente allettante. Noi poerò siamo rimasti uniti e abbiamo stilato un programma biennale per che ci consentirà di partecipare all Silver League; vanno ringraziati i miei compagni di viaggio ovvero Raffaele Maragno, Raffaele Pellegrini, Giorgio Nani, Giorgio Piacentini e Simone Colombarini.”

Il presidente non si sbilancia invece sui nuovi sponsor: “per questioni di privacy e mancanza di firme non posso fare nomi ma i nuovi sposor saranno una cordata ferrarese che sopperirà im parte ai mancati introiti derivanti dalla Carife.”

Raffaello Pellegrini lancia poi la “bomba”: “il prossimo sponsor tecnico della squadra sarà Under Armour”, la Mobyt sarà la prima società sportiva italiana a scegliere la nota marca americana che in contemporanea aprirà, sempre a Ferrara, il primo negozio monomarca Under Armour.

Per quanto riguarda il lato sportivo il presidente Bulgarelli aggiunge:” dopo il taglio di Incarbona sarà Pulidori il nuovo direttore tecnico, e l’allenatore sarà ancora Adriano Furlani; oltre alle note conferme di Ferri e Benfatti si vuole confermare anche qualche giovane (Spizzichini su tutti ndr); gli americani saranno scelti per ultimi ma saranno giocatori spettacolari. Ci aspettiamo quindi che i tifosi ci seguano numerosi, i prezzi degli abbonamenti non aumenteranno ma vorremmo almeno 2000 persone a seguire le partite della Mobyt”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy