Formula A2, le società contro la formula “meritocratica”: “Creiamo i gironi Est-Ovest”

Formula A2, le società contro la formula “meritocratica”: “Creiamo i gironi Est-Ovest”

Commenta per primo!

“Caro Laguardia no, non ci siamo”. Questo il giudizio delle società di A2 sulla proposta di formula “meritocratica” prospettata qualche settimana fa dal n.2 della FIP, la riunione di ieri a Forlì – secondo quanto riportato dai colleghi della Prealpina – suggerisce un assetto ben diverso rispetto alla costruzione dei due gironi della stagione 2015-2016 (Girone A con retrocessa dalla A + prime 11 della Gold + prime 4 della Silver; Girone B con ultime due della Gold, 5a – 15a Silver + 3 promosse dalla B).
L’idea alternativa si concentrerebbe innanzitutto sull’impostare i giorni secondi un’asse Est ( Bologna, Brescia, Chieti, Ferrara, Imola, Jesi, Legnano, Mantova, Matera, Ravenna, Recanati, Roseto, Treviglio, Treviso, Trieste, Verona) – Ovest (Agrigento, Barcellona, Biella, Casale, Casalpusterlengo, Caserta, Ferentino, Latina, Napoli, Omegna, Reggio Calabria, Rieti, Scafati, Siena, Tortona, Trapani),  ma la situazione andrà verificata nuovamente dopo il 9 luglio, al termine delle iscrizioni. Altra condizione riguarda il numero delle partite, con una una fase ad orologio di 6 oppure 8 gare (la regalar season andrebbe a 34-36 partite) contro le squadre dell’altro girone.
In conclusione: per ciascun girone otto qualificate ai playoff, ottavi al meglio di tre gare (con criterio Con criterio 1Est-8 Ovest, 2 Est-7 Ovest, 3 Est-6 Ovest, etc…), quindi turni successivi al meglio delle cinque, una promozione per il prossimo anno quindi due dal 16/17 (la LegaBasket approverà?), due retrocessioni dirette in B per le ultime, playout con penultime e terzultime. Dunque le retrocessioni in B saliranno da tre a quattro, eliminando le Final Four per le vincenti dei playoff interni dei quattro gironi del terzo campionato nazionale.
Altro dettaglio ma non di scarso rilievo l’obbligo di trasmettere in diretta streaming tutte le partite della stagione 2015-2016: ogni club potrà mostrare le trasferte della propria squadra (sul sito ufficiale oppure attraverso formule personalizzate).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy