Fortitudo, le prime dichiarazioni di Justin Knox e Chris Roberts

Sono atterrati all’aeroporto Marconi di Bologna Justin Knox (alle ore 9,10) e Chris Roberts (alle ore 15,20), i due nuovi giocatori statunitensi che vestiranno la maglia della Fortitudo Kontatto.

Commenta per primo!

Sono atterrati all’aeroporto Marconi di Bologna Justin Knox (alle ore 9,10) e Chris Roberts (alle ore 15,20), i due nuovi giocatori statunitensi che vestiranno la maglia della Fortitudo Kontatto.

Justin Knox:”Arrivo a Bologna con tantissima voglia di far bene. So che giocare in questo campionato e in questa piazza costituisce per me una grande opportunità. Conoscerò l’ambiente in fretta, voglio calarmi in questa realtà il prima possibile. Ciò che so già della Fortitudo è che i suoi sono tifosi unici per il calore che manifestano a sostegno della squadra e non vedo l’ora di poterlo sperimentare. Sento di poter dare un buon contributo a questa squadra in entrambe le metacampo. Mi piace giocare sia fronte che spalle a canestro e garantire rimbalzi e stoppate. L’aspetto principale, però, sarà sempre quello di mettermi al servizio della squadra per fare ciò che il coach mi chiederà”.

Chris Roberts:”Mi sento pronto e felice. Ho continuato ad allenarmi nel corso dell’estate perchè so che mi aspetta un compito stimolante ma molto impegnativo. Conosco bene questo campionato e sento dire che il livello è addirittura aumentato rispetto all’ultima stagione. Se così sarà, dovremo fare qualcosa di davvero grande, per riuscire ad ottenere quella promozione che è sfuggita lo scorso anno. Entrare al PalaDozza per la prima volta è stato incredibile. Immagino la carica che un ambiente come questo può dare a chi gioca con questa maglia. Già domani (con il primo saluto ai tifosi) sarà bellissimo. Cercherò di fare qualsiasi cosa per portare la squadra alla vittoria, non nascondo di essere ambizioso di carattere. Mi piace la parola ‘leadership’, sempre inserita in un contesto di squadra naturalmente”.

FONTE: Uff. Stampa Fortitudo Pall. Bologna 103

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy