Fortitudo, tentazione Carlos Delfino? Il DG Pavani: “Dopo Rio parleremo con lui”

Fortitudo, tentazione Carlos Delfino? Il DG Pavani: “Dopo Rio parleremo con lui”

«Dopo Rio Delfino parlerà con la Effe». Ad annunciarlo il il DG della Fortitudo Christian Pavani sulle colonne del quotidiano bolognese “Stadio”, questa la notizia inattesa che può riaprire il mercato della Kontatto.

Commenta per primo!

«Dopo Rio Delfino parlerà con la Effe». Ad annunciarlo il il DG della Fortitudo Christian Pavani sulle colonne del quotidiano bolognese “Stadio”, questa la notizia inattesa che può riaprire il mercato della Kontatto. Il sogno è quello di riportare al PalaDozza l’argentino che sta sorprendendo tutti al torneo olimpico (6.7 ppg in 21′, 10 l’altro ieri contro la Lituania), e che dopo tre anni di stop, Bologna vorrebbe mettere come ciliegina sulla torta di un roster costruito per la promozione. «È chiaro che arrivare a lui sarebbe un sogno – spiega ancora Pavani -, non ci nascondiamo dietro a un dito. Questo pubblico merita sicuramente una squadra per salire, noi siamo sempre attenti, stiamo a vedere. Come l’anno scorso con Amoroso, le occasioni vanno prese. Al suo ritorno ci faremo sentire di sicuro. Poi tanto dipenderà da lui». L’amarcord sarebbe di quelli strappalacrime: infatti nel 2002, dopo la prima importante parentesi italiana nella Reggio Calabria di Ginobili e Montecchia, Delfino iniziò con la Fortitudo un’esperienza di due anni che lo consacrò definitivamente a livello internazionale, spianandogli la strada verso l’NBA.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy