Imola, si avvicina la delicata trasferta a Roseto

Imola, si avvicina la delicata trasferta a Roseto

Commenta per primo!

E’ una settimana atipica quella che sta accompagnando coach Ticchi e il suo roster alla trasferta in Abruzzo. Il match con Roseto andrà in scena lunedì sera alle 20; per questo motivo l’Andrea Costa si allenerà un giorno in più rispetto ai sei abituali, i biancorossi saranno quindi in palestra anche domenica mattina mentre la partenza della squadra è programmata per lunedì alle 8.30.

Nel corso di questa settimana di allenamenti, lo staff tecnico ha organizzato mercoledi lo scrimmage con la Fortitudo ottenendo ottimi risultati, i romagnoli hanno vinto l’amichevole mostrando intensità e determinazione.

L’Andrea Costa viene da un ottima vittoria casalinga contro la Proger Chieti per 85 a 72 dove Patricio Prato è stato migliore in campo totalizzando 16 punti nei suoi 17 minuti di gioco, buona prova anche di Norman Hassan autore di 15 punti tutti ottenuti grazie ad un 5/12 nel tiro da tre. In questo inizio di stagione infatti la formazione di coach Ticchi sta trovando un vero e proprio alleato nel tiro dalla lunga distanza risultando un fattore determinante in molte situazioni nel corso degli incontri.

La formazione abbruzzese arriva alla sfida di lunedì con il morale alle stelle vista la recente vittoria sul campo di Mantova.

La MEC Energy Roseto viene da un successo all’ultimo tiro contro la Dinamica Mantova per 75 a 77, partita molto equilibrata decisa da un canestro di Bryan allo scadere. La squadra di Trullo comincia a carburare anche grazie a Kyle Weaver, l’americano è uno che quando vuole può fare la differenza e la scorsa domenica l’ha dimostrato risultando devastante in ogni zona del campo e chiudendo la partita con 24 punti, 8 rimbalzi e 4 assist.

Gli squali devono fare i conti però con il problema infortuni: Allen al 99% sarà indisponile per la partita contro l’Andrea Costa mentre Marulli ha registrato un riacutizzarsi del problema alle tibie che lo aveva bloccato nella preseason.

I precedenti tra le due squadre parlano di una vittoria a testa nella scorsa stagione, decisivo fu il fattore casalingo in entrambi i casi.

Il duello più atteso di questa partita è sicuramente quello a stelle e strisce tra le due ali, da una parte Kyle Weaver e dall’altra Leonard Washington. L’americano dell’Andrea Costa non avrà di certo un compito facile, dovrà marcare infatti il suo connazionale e dovrà farlo mettendo in campo tutto il suo atletismo, la sua forza e la sua fisicità per contrastare l’ala di Roseto che in questo inizio di stagione è risultato spesso determinante.

Gli abruzzesi nelle prime quattro partite di campionato hanno sfidato squadre tra le migliori di questa A2 Est come Treviso, Verona, Brescia e Mantova conquistando due vittorie.

Attualmente i padroni di casa si trovano al dodicesimo posto in classifica con 4 punti mentre gli ospiti sono secondi a 6 punti.

Non sarà facile però per i biancorossi replicare il risultato della scorsa partita con Chieti; Roseto parte favorita per la partita di lunedì sera ma abbiamo visto che gli imolesi sono abituati a vendere cara la pelle mostrando sempre grande grinta e agonismo quindi nulla si può dare per scontato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy