Inside A2 LNP CUP Final Eight – Montegranaro, a caccia del primo titolo

Inside A2 LNP CUP Final Eight – Montegranaro, a caccia del primo titolo

Dopo la grande vittoria al PalaDozza l’animo dei padroni di casa è alle stelle.

di Riccardo Corvatta

IL MOMENTO – Dopo aver battuto in trasferta di un punto la Fortitudo Bologna, aver raggiunto il -2 in classifica generale ed aver agguantato la 12ª vittoria consecutiva, la XL Extralight Poderosa Montegranaro si appresta ad ospitare la LNP CUP FINAL EIGHT da assoluta protagonista.

IL PUNTO DI FORZA – Il punto di forza della realtà marchigiana sta nel rapporto di fiducia reciproca che si è formato tra lo staff tecnico (e Cesare Pancotto in particolar modo) e i giocatori, che permette alla Poderosa di uscire vincente dalle situazioni di difficoltà.

IL PERICOLO – Se pur con problemi lievi, nelle ultime partite la Poderosa è stata costretta a tenere fuori dal parquet di gioco alcuni giocatori, tra cui l’ala Matteo Negri ed i due play Palermo e Traini.

IL JOLLY SORPRESA – Le sorprese in quel di Montegranaro sono molteplici, fra le quali le esplosioni di giocatori come Matteo Palermo e Martino Mastellari che sono diventati due dei giocatori chiave di questa squadra sempre più competitiva e un Andrea Traini sempre più convincente nelle ultime partite giocate, leader difensivo nei momenti clutch e 12 punti nella vittoria contro la “F” di Bologna.

LA NOVITÀ – La novità non è nei giocatori o nelle capacità dello staff tecnico, per la Poderosa la novità è tutto quello che sta accadendo quest’anno: fino a due anni fa a Montegranaro si lottava per vincere la Serie B, ora si ritrova 2ª in classifica dopo aver battuto la favoritissima Fortitudo Bologna e ad ospitare le LNP CUP FINAL EIGHT.

IL ROSTER
7- Filippo Testa (guardia, 193)
8- Martino Mastellari (guardia, 193)
11- Jeremy Simmons (centro, 203)
12- Matteo Palermo (play, 190)
13- Danilo Petrovic (ala, 203)
14- Kaspar Treier (ala, 199)
16- Matteo Negri (guardia/ala, 194)
21- LaMarshall Corbett (guardia, 190)
22- Valerio Amoroso (C, ala, 204)
26- Andrea Traini (play, 180)
Allenatore: Cesare Pancotto

TOP SCORER: LAMARSHALL CORBETT (19, 3 PPG)
BEST 2-POINTER: JEREMY SIMMONS (126-196, 65%)
BEST 3-POINTER: LAMARSHALL CORBETT (67-154, 43%)
BEST REBOUNDER: JEREMY SIMMONS (8,9 RPG)
ASSIST-MAN: ANDREA TRAINI (3,2 APG)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy