Inside the A2 Est -– Jesi ai nastri di partenza con un pieno di gioventù

Inside the A2 Est -– Jesi ai nastri di partenza con un pieno di gioventù

Nell’anno del suo 50° anniversario, la stagione 2015/2016 sarà una vera e propria sfida per l’Aurora Basket, senza main sponsor e una squadra perlopiù nuova e molto giovane. Dopo l’addio agli aurorini di Michele Maggioli, il neo capitano è Marco Santiangeli, guardia/ala classe ’91 con Jesi dalla stagione 2009/10. Ci dice sulla sua nuova esperienza: “Farò di tutto per tenere la squadra sempre unita e metterò tutta la mia esperienza in campo per aiutare i miei compagni.” Confermato coach Lasi, in maglia arancioblù per la seconda stagione, affiancato dagli assistenti Damiano Cagnazzo e Maurizio Rossetti e dal preparatore fisico Simone Bettini, mentre il nuovo Diesse è Federico Ligi. Sulla giovane squadra Santiangeli dice: “La situazione nello spogliatoio è super, siamo un gruppo molto unito e sarà molto importante continuare ad esserlo per tutta la stagione. La corsa e la velocità sono sicuramente il nostro punto di forza, e cercheremo sempre di difendere il più forte possibile durante le partite.”   IL ROSTER Dopo il ‘no’ di Gaspardo alla proposta di ritornare a Jesi, poche sono le conferme significative, una delle quali è l’acquisto a titolo definitivo di Andrea Picarelli, che nella scorsa stagione ha segnato 2.2 punti a partita, e che, grazie alla fiducia accordatagli da coach Lasi -assistente di Capobianco in nazionale U20- ha potuto giocare in maglia azzurra segnando 5.4 punti (12 contro la Spagna). Il primo “nuovo” arrivato a Jesi è il giovane Matteo Battisti, play fanese classe ‘93 tornato alla base più maturo dopo due anni di campionato in serie B con la Goldengas Senigallia. Il secondo innesto è rappresentato da Gianmarco Leggio, un’ala grande che può giocare anche da pivot con percentuali del 58% da 2, 38% da 3 e 78% dalla lunetta. Non meno interessante è l’acquisto della versatile guardia senegalese Ousmane Gueye, che all’occorrenza può coprire anche il ruolo di ala piccola. Ousmane, classe ’82, vanta un’esperienza nel mondo del basket che comprende DNB, DNA e LegaDue. La scorsa stagione ha indossato la maglia recanatese in A2 Silver, squadra che quest’anno ritroverà nel girone Est con Jesi, segnando 9.8 punti di media a partita. Di formazione italiana è anche il ventenne georgiano Giga Janelidze, ala grande che ha esordito lo scorso anno in A2 Silver giocando per Roseto. Tra la stagione passata e quella a venire è stato impegnato nel ritiro pre-Eurobasket in Slovenia con la nazionale georgiana. Come centro titolare è stato scelto Paolo Paci, inizialmente ingaggiato per allungare le rotazioni, cresciuto nel settore giovanile di Monferrato e reduce da una stagione positiva con la Mens Sana 1871 Siena, promossa dalla B all’A2. Investimento più che giovane è Guido Scali, guardia del 1998. Guido ha giocato nelle categorie U17 Eccellenza con 17 punti di media, U19 Élite e in Serie B con l’Use Computer Gross Empoli. Alla voce “USA”, Jesi risponde con il play Greene e l’ala/centro Hunter con cui chiude il roster. Josh Greene ha giocato come rookie in Europa con la Bawer Matera lo scorso anno, con percentuali del 45% da 2, 36% da 3 e 80% ai liberi. Neiko Hunter ha disputato la stagione passata nel campionato ungherese in canotta MAFC, arrivando così a Jesi con un solo anno di esperienza al di fuori degli USA, ma registrando percentuali di tiro più che buone (46% da 2 e 38% da 3). CONFERME Marco Santiangeli (ITA) Guardia/Ala (Capitano) Simone Lucarelli (ITA) Ala Piccola Francesco Schiavoni (ITA) Playmaker Andrea Picarelli (ITA) Guardia Alessandro Ciampaglia (ITA) Centro ACQUISTI Matteo Battisti (ITA, Playmaker – Goldengas Senigallia – Serie B – 13 pt+3.1 assist) Gianmarco Leggio (ITA, Ala/Centro – Nuova Pallacanestro Monteroni – Serie B – 15.5 pt+5.3 rimbalzi) Neiko Hunter (USA, Ala/Centro – MAFC – A2 Ungheria – 13.8 pt+8.8 rimbalzi+1.3 assist) Josh Greene (USA, Playmaker – Bawer Matera – A2 Silver – 18.1 pt+3.8 rimbalzi+3.1 assist) Guido Scali (ITA, Guardia – Use Computer Gross Empoli – Serie B) Giga Janelidze (GEO, Ala Grande – Roseto Sharks – A2 Silver – 6.8 pt+5.5 rimbalzi) Paolo Paci (ITA, Centro – Mens Sana 1871 Siena – Serie B) Ousmane Gueye (SEN – Guardia – U.S. Basket Recanati – A2 Silver – 9.8 pt) IN CAMPO S5- Picarelli (G), Santiangeli (A), Greene (P), Hunter (A), Paci (C) PANCHINA- Lucarelli (A), Schiavoni (P), Ciampaglia (C), Battisti (P), Leggio (A/C), Scali (G), Janelidze (A), Gueye (G) ALL. Maurizio Lasi (dalla stagione 2014/15)  

Presentazione del Direttore Sportivo Ligi. Ph: Elisa Ortolani
  GLI OBIETTIVI Per fare definitivamente il punto sugli obiettivi della stagione arancioblù abbiamo chiesto direttamente a  coach Lasi: “L’obiettivo sarà la salvezza… Sarà dura, difficile, ma la vogliamo ottenere in ogni maniera! I punti di forza saranno dati dalla capacità di tutti nel sacrificarsi in difesa, in attacco passarsi la palla, nel capire il proprio ruolo e responsabilità all’interno del gruppo. Dal capitano ai ragazzi delle giovanili che si allenano costantemente con noi, ognuno ha una parte importante in un contesto che si chiama squadra.”   IL PRE-CAMPIONATO AI RAGGI X 26 agosto: Aurora Basket – Montegranaro  89-64 (Leggio assente. Greene 17 pt, Hunter 10, Santiangeli 12, Picarelli 14, Gueye 18) 29 agosto: Aurora Basket – Stanford  81-91 (Greene 21 pt, Santiangeli 21, Picarelli 12, Gueye 10) 5 settembre: Aurora Basket – Chieti  80-88 (Greene 9 pt, Hunter 8, Paci 12, Santiangeli 18, Gueye 18) 9 settembre: Recanati – Aurora Basket  82-91 (Leggio e Janelidze assenti. Greene 23 pt, Santiangeli 12, Gueye 24, Hunter 18) 12 settembre: Montegranaro – Aurora Basket  90-82 (Leggio e Janelidze assenti. Paci 12 pt, Greene 9, Hunter 15, Picarelli 9, Santiangeli 19, Gueye 13) 16 settembre: Aurora Basket – Recanati  99-86 (Janelidze assente. Greene 15 pt, Hunter 17, Paci 15, Santiangeli 18, Gueye 24) 23 settembre: Chieti – Aurora Basket  74-66 (Janelidze assente. Greene 14 pt, Hunter 11, Paci 14, Santiangeli 13, Gueye 11) 26 settembre: Rieti – Aurora Basket  94-79 (Janelidze assente. Greene 24 pt, Hunter 15, Santiangeli 14, Gueye 13)   Coach Lasi ci dà la sua visione d’insieme sul pre-campionato: “Il precampionato è ok con gli alti e bassi tipici di una squadra giovane. La preparazione è stata inficiata dal non avere avuto a disposizione l’UBI BPA Sport Center per 10 giorni, il che ha interrotto i giusti ritmi di lavoro costringendoci a fare gli allenamenti ad Osimo (che ringrazio per l’ospitalità e la gentilezza) ma negli orari di fine pranzo con conseguente impossibilità di sostenere le due sedute di lavoro giornaliere.”  Questo il parere di Santiangeli, piuttosto concorde con il suo allenatore: “Abbiamo fatto un grande lavoro in preparazione, tranne qualche comprensibile calo l’ultimo settimana… Sono contento e carico per cominciare al massimo questa nuova stagione.”  
L’Aurora Basket Jesi nella partita contro gli Stanford Cardinals

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy