Inside the A2 Est – Ravenna: l’OraSì mira alla riconferma puntando sui giovani

Inside the A2 Est – Ravenna: l’OraSì mira alla riconferma puntando sui giovani

L’ OraSi Ravenna che si appresta a iniziare la stagione 2016-2017 è una formazione molto interessante, che unisce giovani promettenti, che potrebbero emergere durante questo campionato, a giocatori più esperti, garanzia per poter affrontare una Legadue che quest’anno si preannuncia di altissimo livello.

Commenta per primo!

I giallorossi devono sicuramente ripartire da dove sono arrivati lo scorso anno, quando per un soffio non hanno centrato i play-off. La dirigenza ha voluto abbassare notevolmente l’età media della squadra, scommettendo che i ragazzi, sotto la guida di Antimo Martino e contando sull’influenza positiva dell’ambiente romagnolo, riusciranno a fare quel salto di qualità che permetterebbe alla società e ai tifosi di prendersi molte soddisfazioni.

ROSTER

IL QUINTETTO – Una conferma importante per la compagine ravennate è sicuramente quella di Stefano Masciadri, che quest’anno si trova nelle vesti di “veterano”: ala dotata di un buon gioco da sotto, ma anche di un ottimo tiro da fuori, dovrà garantire un buon livello di punti essendo la seconda scelta nella metà campo offensiva di Ravenna.

Insieme a Masciadri, altra conferma fondamentale è stata quella di Taylor Smith, centro dotato di un atletismo straripante, miglior stoppatore dello scorso campionato, insieme all’altro americano avrà il peso della squadra addosso.

Derrick Marks, il vero colpo del mercato giallorosso, andrà a sostituire Deloach nel ruolo di guardia; giocatore molto giovane dotato di un gran talento, potrebbe diventare un fattore importante per la causa ravennate.

Matteo Tambone, di ritorno dopo un anno passato a Treviglio che certamente gli ha fornito un buon bagaglio di esperienza, possiede un ottimo ball handling e buone letture di gioco, ma anche l’affidabilità al tiro da fuori; è inoltre difensore intenso e caparbio.

Giacomo Sgorbati è invece una delle scommesse di quest’anno, ala piccola di due metri che per il campionato è chiamato dalla squadra romagnola a fare il salto di qualità.

PANCHINA – Rispetto all’anno passato, le rotazioni a disposizione di coach Martino sono sicuramente più profonde. Si parte con Gherardo Sabatini, giocatore che si alza dalla panchina e si mette subito a disposizione della squadra, buon difensore capace di giocare una pallacanestro organizzata, ma anche di alzare i ritmi del gioco. Giacomo Sgorbati è invece una delle scommesse di quest’anno, ala di due metri che per il campionato è chiamato dalla squadra romagnola a fare il salto di qualità.Alberto Chiumenti, dopo sei anni passati a Casalpusterlengo, a Ravenna dovrà riempire quel ruolo che negli anni passati è sempre stato il punto debole; giocatore importante nell’economia di squadra, capace di giocare sia fronte che spalle a canestro. Andrea Raschi, il capitano, dovrà fornire minuti importanti; grandi doti tecniche e ottimo tiratore, sarà sicuramente il traino dei giovani componenti della compagine ravennate. Marcello Crusca, altro under, è un giocatore che arriva con la formula del prestito dalla ASD College Basket Borgomanero, e chiude il reparto ‘piccoli’ . Il roster si conclude con Seck Fadilou che già l’anno scorso ha esordito in Serie A2, segnando anche i primi canestri.

OBIETTIVI

Ravenna viene da un campionato 2015-2016 dove per un soffio ha sfiorato i Play-Off: l’obiettivo di quest’anno che si è prefissata è, prima di tutto, quello di salvarsi. Il livello del campionato  comunque si è alzato notevolmente e, se le scommesse prese dalla società dovessero risultare vincenti, i giallorossi potrebbero rivelarsi senza dubbio una sorpresa del campionato.

COSI IN CAMPO

PM TAMBONE (10.0 pt, 1.9 ass- Remer Treviglio)

G MARKS (13.7 pt, 3.6 rb – Orsi Tortona)

CHIUMENTI (11.1 pt, 4.7 rb – Assigeco Casalpusterlengo)

AG Masciadri (10.6 pt, 4.1 rb)

C T.L. Smith (14.0 pt, 8.4 rb)

Panchina: SABATINI (6.4 pt, 2.0 ass – Andrea Costa Imola), AP SGORBATI (1.3 pt, 1.1 rb – Andrea Costa Imola),CRUSCA (6 pt, 0.6 ass – MAMY EU Oleggio), , Raschi (8.0 pt, 2.7 rb),, Seck (1.0 pt, 0.8 rb)

Coach: Antimo Martino (confermato)

LA PREASESON AI RAGGI X

27/08 OraSì Ravenna – RaggiSolaris Faenza 80-69 (Marks 16, Chiudenti 13)

02/09“Torneo di Cervia” Orasì Ravenna – Andrea Costa Imola 80-83 (Marks 22, Smith 15)

03/09 “Torneo di Cervia” Orasì Ravenna – Cento 87-85 (Marks 33, Chiudenti 18)

09/09 OraSì Ravenna – Andrea Costa Imola 82-64 (Tambone 18, Chiumenti 13)

10/09 OraSì Ravenna – Fortitudo Kontatto Bologna 77-69

18/09 Derhona Tortona – OraSì Ravenna 60-76 (Marks 17, Tambone 13)

24/09 “Memorial Mazzoni”: OraSì Ravenna-Bondi Ferrara 106-65 (Tambone 19, Montaguti 15)

25/09 “Memorial Mazzoni”: OraSì Ravenna – Derthona 50-57 (Masciadri 16, Sgorbati 12)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy