Inside the A2 Est: Roseto, è il momento di consolidare in casa Sharks

Inside the A2 Est: Roseto, è il momento di consolidare in casa Sharks

Commenta per primo!

Dopo qualche mormorio estivo, Roseto ha sciolto i dubbi sulla partecipazione al prossimo campionato di A2, che vedrà dunque ancora in scena gli Sharks. Un traguardo importante, perchè consente alla città del Lido delle Rose di tornare un solo gradino sotto la massima serie: non accadeva dal 2008/2009, e ciò testimonia la bontà del percorso della nuova dirigenza, che ripartendo dalla C2 ha man mano riportato (pur senza promozioni sul campo in campionati nazionali) una delle piazze più calde ed appassionate d’Italia in palcoscenici nobili, ricreando entusiasmo ed attenzione attorno alla pallacanestro.

IL ROSTER

Il ritorno di Sylvere Bryan e soprattutto l’innesto di Kyle Weaver hanno infatti cambiato volto all’organico degli Sharks: in particolare, l’ala statunitense classe 1986 ha caratteristiche e palmares di lusso per la categoria. Già visto in Italia due anni fa con la casacca di Napoli (prima di lasciare il club partenopeo a stagione in corso per i noti problemi economici), vanta esperienze importanti sia a livello europeo che NBA (trascorsi ad Oklahoma City insieme a Kevin Durant). Nelle intenzioni del confermato coach Trullo dovrebbe partire da ala forte, con possibilità di essere schierato anche da esterno, ruolo che ha ricoperto per la maggior parte della sua carriera.

Il rientro di Bryan (il cui stipendio sarà pagato a metà con Roma, che lo aveva firmato prima di virare su Callahan) consente al tecnico rosetano di poter disporre ancora sulla coppia di pivot composta dal dominicense e Jacopo Borra, che bene aveva fatto nella seconda parte del campionato scorso e sembra ben completarsi per caratteristiche fisiche e tecniche dei due lunghi in questione. Proprio ripartire da una base concreta rispetto all’anno passato (quando una Roseto tutta nuova partì ad handicap con lo 0-5 iniziale) è stata una prerogativa importante del mercato: sono rimasti in biancazzurro altri tre elementi, mentre è sfumata la conferma di Jackson, il cui posto sarà rilevato da Bryon Allen, giocatore dalle caratteristiche diverse (micidiale in contropiede, buon tiratore capace anche di esprimersi da play) che ha trascorso il primo anno lontano dagli States dividendosi tra Polonia e Kuwait.

Dicevamo dei riconfermati, e si tratta di Marini, Moreno e Ferraro, che avranno un ruolo importante nello scacchiere degli Sharks: il primo, rosetano doc ed ormai bandiera del club nonostante i soli 22 anni, avrà per la prima volta un posto praticamente sicuro da titolare (nello spot di ala piccola) e punta a confermare l’ottima stagione passata, in cui ha ricevuto anche la convocazione in Nazionale Sperimentale. L’esterno cubano ha rappresentato una delle maggiori sorprese del torneo scorso, quando è stato impiegato da jolly in quattro ruoli, sfoderando notevoli prestazioni difensive e spesso risultando importante anche in attacco. Ad ‘Inno’ si chiederà ancora esperienza, grinta e la capacità di aprire il campo dalla lunga distanza, essendo l’unico lungo (Weaver escluso) con qualità balistiche dai 6.75.

Con il rientro di Francesco Papa (reduce da un’ottima stagione in B a Giulianova) che completa il settore ali, la scommessa più importante da vincere riguarda la cabina di regia. I galloni di play titolare saranno affidati a Marulli, che in B ad Agropoli si è distinto soprattutto come ottimo realizzatore: la sfida è quella di dimostrarsi pronto a tenere le redini di una squadra in A2, con alle spalle il ventenne Izzo, di scuola Scafati visto a Francavilla nella passata stagione, statura limitata ma tanta grinta e pressione difensiva.

 

NUOVI ACQUISTI

Kyle Weaver (3-4, EXTRA, 1986, 198 cm) Caciques de Humacao (Porto Rico)

Byron Allen (2-1, EXTRA, 1992, 190 cm) Al Qadsia (Kuwait)

Francesco Papa (3, ITA, 1995, 195 cm) Globo Giulianova-Serie B

Roberto Marulli (1, ITA, 1991, 188 cm) BCC Agropoli-Serie B

Luca Izzo (1, ITA, 1995, 175 cm) Francavilla-Serie B

 

CONFERME

Yankiel Moreno (2-1, ITA, 1990, 190 cm)

Pierpaolo Marini (2-3, ITA, 1993, 195 cm)

Innocenzo Ferraro (4-5, ITA, 1982, 198 cm)

Sylvere Bryan (5, ITA/PASS, 1981, 208 cm)

Jacopo Borra (5, ITA, 1990, 216 cm)

 

COSI’ IN CAMPO

QUINTETTO: Moreno – ALLEN – WEAVER – Ferraro – BRYAN
PANCHINA:  IZZO – MARULLI – MARINI – PAPA – TREVISAN – BORRA

 

GLI OBIETTIVI

Quella che si accinge a cominciare sarà una stagione molto importante per il club biancazzurro, che punta a consolidarsi in A2 tramite la salvezza, obiettivo non semplice ma certamente alla portata, oltretutto dopo gli ultimi colpi di mercato. L’impressione è che, dovesse trovare il giusto equilibrio tattico ed azzeccando alcune scelte come avvenne l’anno scorso con Moreno e Janelidze, la missione sia assolutamente possibile. Anche perchè contare su un fattore campo come quello del PalaMaggetti è una preziosa risorsa, che in pochi altri possono permettersi.

 

LA PRESEASON AI RAGGI X

Sabato 29 Agosto: @Teramo: vs Penta Teramo (Serie C)
Sabato 5 Settembre: @Roseto: vs Pescara (Serie B) 83-67: Marulli 4, Allen 16, Marini 13, Papa 7, Bryan 12, Izzo 2, Moreno 9, Ferraro 10, Rugolo 10.
Mercoledì 9 Settembre: @Roseto: vs Vasto (Serie B) 73-63: Rugolo 11, Allen 15, Marini 21, Papa 8, Bryan 7, Izzo 6, Moreno 3, Ferraro 1, Trevisan 1, D’Emilio, Stama.
Venerdì 11 e Sabato 12 Settembre: @L’Aquila, 1° Torneo degli Angeli: vs Chieti, Rieti e Siena

–> vs Rieti 90-81:  Izzo 3, Marini 11, Moreno 16, Allen 36, Bryan 8, Papa 5, Trevisan, Rugolo 4, Ferraro 7.

–> vs Siena 66-82: Allen 20, Izzo 3, Ferraro 13, Papa 4, Marini 8, Trevisan n.e., Bryan 9, Moreno 2, Rugolo 7, D’Emilio n.e., Stama n.e..

Sabato 19 e domenica 20 Settembre: @Campli: Memorial “Nino Di Annunzio” vs Rieti, Campli e Ortona (serie B)

–> vs Campli 78-82: Allen 15, Izzo, Ferraro 8, Papa 4, Marini 13, Bryan 10, Moreno 5, Weaver 23.

–> vs Ortona 82-62: Allen 11, Izzo 2, D’Emilio, Ferraro 7, Papa 7, Marini 22, Mariani, Trevisan, Bryan 14, Moreno 12, Weaver 5, Stama 2.

Venerdì 25 Settembre: @Roseto – PalaMaggetti vs Latina 65-76: Allen 14, Izzo, D’Emilio n.e., Ferraro 10, Papa 4, Marini, Mariani n.e., Trevisan n.e., Bryan 7, Marulli 2, Moreno 7, Weaver 21.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy