La Leonessa Brescia non dà scampo a nessuno, anche Biella soccombe

La Leonessa Brescia non dà scampo a nessuno, anche Biella soccombe

Commenta per primo!

Siamo sempre più vicini all’inizio campionato. La Centrale per tenere alta la concentrazione disputa la terza partita amichevole di pre-campionato. L’avversario? Biella, una squadra che ha dato molto filo da torcere alla Leonessa negli ultimi anni, e anche stavolta non si è smentita.

Un inizio fantastico da parte della Centrale del Latte che si porta subito sul 6-0 grazie a due triple da parte di Holnes e Alibegovic, la risposta arriva in modo immediato grazie ad ottimi tiratori del calibro di De Vico, Ferguson e Grande. Dopo un avvio di gara più promettente di Brescia, l’Angelico inizia a martellare il canestro della squadra di casa, che sopperisce e cade sul 33-17, grazie anche ad un periodo di trans agonistica da parte di De Vico. Brescia si riavvicina a Biella, indispensabili i due liberi  messi a segno sia da Passera e Cittadini.

Con l’inizio del secondo quarto entra in campo anche Juan Fernandez che mette a referto i suoi primi 4 punti della sfida, Biella spezza la continuità nel trovare il fondo della retina da parte della Centrale (parziale di 12-0) grazie ad un Ferguson che riesce a trovare la via del canestro da ogni parte del campo. Ricomincia la striscia positiva di Brescia, grazie ad un contributo indispensabile da parte di  Holnes e le sue 3 bombe filate, e successivamente, Bushati e Fernandez, che portano la squadra di casa sul +3 a 2 minuti dalla fine, ma con una grande azione offensiva da parte di De Vico e Jones Biella si riporta in vantaggio stabilendo il punteggio sul 52-48.

Il ritorno di Brescia fa ben sperare, Cittadini e Alibegovic trovano l’intesa vincente che riposta la Leonessa sul +3. Biella non molla niente, Jones e La torre (con il supporto di De Vico) sembrano i pilastri portanti della squadra, ne dimostra il fatto la loro continuità nel trovare punti facili  che valgono il +3 a fine terzo quarto (68-71). Reggie Holmes l’assoluto protagonista della serata,  proprio lui che con i sui 4 punti di fila riapre il match, sotto le plance un ottimo Damian Hollis fa a gomitate con un combattivo Jones, ma la potenza del numero 96 non ha rivali, una tripla e un lay-up riportano la Leonessa in vantaggio per 6 punti. Biella risponde presente alla chiamata, De Vico accorcia le distanza, ma un potenziale gioco da 3 punti da parte di Hollis chiude definitivamente la partita sul 96-93.

Centrale del Latte Brescia 96-93 Angelico Biella

Parziali: 25-33, 48-52, 68-71, 96-93

Arbitri: Barone, Noara, Yang Yao

Centrale del Latte Brescia: Passera 6, Fernandez 13, Cittadini 15, Bruttini 6, Alibegovic 9, Bolis ne, Dell’Aira, Holmes 18, Piantoni, Bushati 4, Hollis 25. All. Diana

Angelico Biella: Ferguson 27, Jones 24, La Torre 2, Infante 9, Pollone ne, Pierich 5, Grande 2, Banti, De Vico 24, Venuto. All. Carrea

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy