La prospettiva di Latina sul calendario DNA

La prospettiva di Latina sul calendario DNA

Commenta per primo!

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è inserita nel girone DIVISION B1 del quale fanno parte anche le due formazioni laziali, ovvero Ferentino ed Anagni, oltre alle compagini di Napoli, Matera e Capo d’Orlando. Ogni team dovrà incontrare due volte le formazioni della sua stessa conference ed una sola volta, in sei partite casalinghe e sei in trasferta, le squadre che compongono l’altra conference.

In pari data, la FIP ha, inoltre, reso noto, con comunicato n. 207, anche il calendario ufficiale del campionato DNA che prenderà il via il prossimo 25 settembre. Il Latina Basket esordirà tra le mura amiche del PalaBianchini con la formazione di Casalpusterlengo, squadra del girone DIVISION A1.

 

In virtù della formula che regola il campionato della prossima stagione, Latina incontrerà nelle prime quattro giornate, avversari delle altre division e non della propria: nell’ordine dopo aver ospitato i lodigiani, Latina andrà a far visita a Trieste e poi, in duplice appuntamento casalingo, riceverà Perugia e San Severo. Alla quinta giornata, Latina andrà al PalaFlorio di Bari, ancora tre gare con avversari di altri gironi: Siena, Torino e Castelletto Ticino e poi i due derby laziali in sequenza: Latina-Anagni il 13 novembre, Ferentino-Latina la settimana successiva. L’undicesima giornata vedrà i pontini far visita a Ruvo e poi tre partite consecutive con compagini del proprio girone, Matera, Napoli e Capo d’Orlando che chiuderanno di fatto le partite “d’andata” tra i club della DIVISION B1. L’anno solare, prima della pausa natalizia, si concluderà per i latinensi con la trasferta a Recanati e l’incontro casalingo con l’altra formazione marchigiana: il Fabriano basket guidato da coach Gabriele Giordani. Il nuovo anno si aprirà per il Latina Basket con la trasferta a Chieti, a seguire due partite con formazioni pugliesi, fuori con San Severo ed in casa con Bari e dopo aver affrontato Omegna, Trento e Pavia, i ragazzi di coach Ferrari si cimenteranno nuovamente nei due derby con i cugini ciociari di Anagni, in trasferta, e Ferentino in via dei Mille. Le gare con Ruvo, Matera e Napoli chiudono gli incontri del mese di febbraio, mentre i cinque match previsti a marzo vedranno Latina impegnata tre volte lontano dalle mura amiche, Capo d’Orlando, Fabriano, Santarcangelo di Romagna, e due volte al PalaBianchini, Recanati e Chieti. Per le due partite di aprile, che chiuderanno il girone di qualificazione, e che saranno intervallate dalla sosta pasquale, Latina riceverà Firenze ed andrà in quel di Treviglio.

Un campionato vario con incontri sull’intero territorio nazionale e caratterizzato da ben otto partite infrasettimanali: ci sarà da lavorare duro ed il gruppo pontino è pronto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy