Le pagelle del derby Roseto-Chieti (68-57)

Le pagelle del derby Roseto-Chieti (68-57)

Commenta per primo!

ROSETO SHARKS

0 ALLEN BYRON Solita mina vagante, pericoloso al tiro, il più delle volte svugge dalla  marcatura tessuta da coach Galli. Soffre col passare dei minuti la marcatura di Abbott, ma è sempre ordinato al tiro. Migliore in campo, nel momento clou della partita fa esplodere letteralmente il PalaMaggetti, quando
mette una serie di 4 su 4 dall’arco. VOTO 8

8 D’EMILIO FRANCESCO NE

9 BORRA JACOPO Sotto le plance è incisivo, specie quando Chieti ha Armwood in panchina. Il più delle volte però, pare che la palla scotti. VOTO 6

10 FERRARO INNOCENZO Lento nei movimenti, impacciato in fase difensiva, ci si aspetta di più da un giocatore del suo calibro. VOTO 5,5

12 PAPA FRANCESCO sv

13 MARINI PIERPAOLO Buona prestazione per il giovane rosetano, aggressivo, volitivo. Una speranza per il basket locale, che avalla l’investimento della società biancoblù
sul settore giovanile. VOTO 7

15 MARIANI GIANMARCO NE

16 RICCARDO TREVISAN NE

19 BRYAN SYLVERE Fa respirare Ferraro nelle rotazioni, si limita al compitino ordinato da Trullo. Sufficienza comunque meritata per impegno e difesa. VOTO 6

22 MARULLI ROBERTO Inconsistente nei primi tre quarti, risulta decisivo nel momento caldo della partita, quando Allen sale in cattedra e lui lo aiuta con una tripla che spezza le gambe al Chieti. VOTO 6,5

24 MORENO YANKEL In difesa cerca di contenere Abott, e lo fa discretamente. In attacco, realizza il 38% dal campo ma comunque va bene così. VOTO 6

25 WEAVER KYLE Non il solito Weaver, a secco di punti, complice anche la buona marcatura impostata da coach Galli. Non è da tutti leggere 0 sulla colonnina del punteggio (0/7 dal campo). VOTO 5

PROGER CHIETI

3 ABBOTT TY Buon ritorno in campo per la guardia di Chicago, che nei primi tre quarti tiene bene la squadra. Ancora da recuperare la migliore condizione fisica, si è solamente allenato ieri con la squadra. VOTO 6,5

6 PIAZZA ANDREA Troppo timido quando è il momento di tirare. Eppure i numeri sono dalla sua parte(67% dal campo). Peccato. VOTO 6,5

7 ALLEGRETTI MARCO Ancora in fase di recupero dopo la borsite, primeggia ai rimbalzi, ma è poco incisivo in attacco. VOTO 5,5

9 MARCHETTI DAMIANO NE

11 SIPALA ANDREA NE

14 PICCOLI MATTEO La grinta a volte lo acceca, i falli sono frutto della tensione per una partita così importante, non da Piccoli. VOTO 5

16 VEDOVATO JACOPO Waiting for… VOTO 4

20 SERGIO LUIGI Lontano dal Sergio che ha capovolto la partita di Trieste, riesce solo a mettere una tripla, nel primo quarto. VOTO 5

32 MONALDI DIEGO Arruginito al tiro, non la migliore prestazione stagione per il folletto di Aprilia. Riesce comunque ad andare in doppia cifra. VOTo 6

34 ARMWOOD ISAIAH Top scorer per le “Furie”, a volte troppo solo sotto le plance. La grinta e la pressione del derby permettono di fare schiacciate da urlo. VOTO 6,5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy